El Candado Valdespino Sherry P.X.

el candadoInformazioni:

Tipologia: Sherry PX

Provenienza: Andalusia – Spagna

Volume alcolico: 18%

Prezzo consigliato: 25 euro (bottiglia da 750 ml)

Reperibilità: Bassa

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Torniamo in Spagna per esaminare un altro Sherry: El Candado, appartenente alla tipologia Pedro Ximénez, e prodotto dalla celebre casa Valdespino.
Valdespino è una Bodega storica: le sue origini risalgono al 1264 quando Don Alfonso Valdespino, primo membro della famiglia a optare per la produzione di vino Sherry, ebbe, in seguito a una vittoriosa battaglia contro i mori, dei possedimenti terrieri nella zona di Jerez.
L’ inizio dell’attività commerciale della Bodega risale al 1430, anche se l’azienda fu ufficialmente registrata solo quattro secoli dopo, nel 1875. Nel 1883, Valdespino divenne fornitore ufficiale di Sherry presso la Corte Reale di Spagna e, dal 1932, iniziò anche a rifornire la Corte Reale Svedese.
Una curiosità potrebbe riguardare l’idea iniziale di Valdespino di registrare il marchio “Sacristia” nel 1910. Tale termine designa l’area della cantina destinata a conservare ed invecchiare i vini migliori. Ad oggi, altre Bodegas impiegano questo termine ma solo Valdespino avrebbe teoricamente il diritto di usarlo.
La Bodega è molto nota per la produzione dello Sherry Fino Inocente, l’unico Sherry le cui uve provengono da un’unica tenuta, la Macharnudo. Altro particolare è la maturazione in botti di rovere, laddove altre aziende impiegano ormai tini in acciaio inossidabile.
Ad ogni modo, il vino di cui parleremo oggi è El Candado che tradotto indica “il lucchetto”. E’ infatti prassi comune tenere i vini migliori sotto chiave. L’origine del nome è ben visibile anche osservando la bottiglia che viene commercializzata con un lucchetto posto a preservare il vino contenuto all’interno. Una moderna variante della cintura di castità, atta a riparare  il vostro Sherry da ingordi avventori!
El Candado è disponibile in due formati: 375 ml e 750 ml ma, sul mercato Italiano, è di non facile reperibilità. Per quanto attiene l’invecchiamento, esso non è specificato ma dovrebbe essere compreso tra i 10 e i 12 anni, ovviamente con metodo Solera come da tradizione per la produzione di Sherry. Chi desiderasse ulteriori informazioni, può consultare la mia precedente recensione del Don Guido 20 yo. PX.

Note Degustative:

Aspetto : Mogano con un riflesso tendente al rosso rubino

Olfatto: Si apre con un profondo sentore di caramello, seguito da un dolce sentore vanigliato, prugne secche e fichi. Amabile!

Palato : Molto denso e viscoso, si avverte nitidamente la presenza di prugne secche concentrate e si evolve con fichi e datteri secchi. E’ possibile ravvisare del miele che non stona affatto ma anzi si amalgama bene con il tutto. In conclusione,  una delicata presenza di uvetta mista a cannella. Ottimo!

Finale : Molto lungo, dolce e cremoso.

El Candado è un Pedro Ximénez perfettamente riuscito. Dolce come dovrebbe essere un esponente di questa categoria ma anche complesso e delicato con le sue molteplici sfaccettature. Consigliato in abbinamento al dessert,preferibilmente semifreddi o in abbinamento a del cioccolato fondente 90-99% di cacao che vi garantirà un piacevole contrasto “dolce-amaro” consentendovi di cogliere ulteriori sfumature di questo nobile Sherry.

Voto: 89/100

Download PDF
Download
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.