Trinidad 1991/2011 Silver Seal

Trinidad 1991/2011 Silver SealInformazioni:

Tipologia: Rum invecchiato

Provenienza: Trinidad

Volume alcolico: 50%

Prezzo consigliato: 110 euro

Reperibilità: Media

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Continuando la disamina degli imbottigliamenti presentati da Max Righi allo ShowRum, parliamo oggi del Trinidad 1991/2011 Silver Seal, prodotto usando botti provenienti da Trinidad Distillers Ltd, l’azienda che attualmente possiede Angostura, l’unica distilleria attiva rimasta a Trinidad.
Questo Rum è stato imbottigliato ad alta gradazione, ed ha subito un invecchiamento di 20 anni. E’ quindi un Rum più maturo rispetto al Caroni esaminato qualche giorno fa.
Degustato alla Masterclass, ne ho riprovato oggi un campione gentilmente concessomi da Max. Devo dire che mi colpì già favorevolmente nella sede di Roma ma è sempre piacevole poter riesaminare singolarmente i distillati per osservarne meglio differenze ed evoluzioni.

Note Degustative:

Aspetto : Giallo oro

Olfatto: Inizia con una nota di vaniglia, seguita da miele e cioccolata bianca. Procedendo con l’assaggio, emerge frutta secca tostata e, a seguire, una punta d’acidità da succo d’arancia che ne modera l’elevata dolcezza riscontrata all’olfatto. Resta comunque un aroma più dolce che aspro, molto piacevole e delicato.

Palato : Un po’ di frutta sotto spirito, quali albicocche e uva sultanina, che viene in evidenza solo dopo una massiccia e piacevolissima nota di caffè tostato, quello di un buon espresso per intenderci. Non manca un buon sentore legnoso e una lieve tannicità che lo rende un po’ più secco ma molto piacevole. Il tutto è coronato da alcuni sentori erbacei e speziati. Mi viene in mente un tocco di cannella e marzapane.

Finale : Mediamente lungo e persistente, con frutta secca morbida e suadente che accompagnano un substrato alcolico non invasivo nonostante l’elevata gradazione.

Un buon Rum  di Trinidad, a cui manca un piccolo guizzo per assurgere a un voto un po’ più alto ma che resta comunque un ottimo esempio di imbottigliamento indipendente di grande spessore. Ottimo in abbinamento a crostate e al classico cioccolato fondente, preferibilmente 80% di cacao.

Voto:86/100

Download PDF
Download
Bookmark the permalink.

Vecchi commenti

  1. Pingback:Trinidad 1991/2011 (SIlver Seal, 2011, 50%) « whiskysucks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.