Highland Park 26 y.o. 1986-2013 Adelphi

Highland Park 26 y.o.Informazioni:

Tipologia: Island Single Malt Scotch Whisky – Cask n°1011

Provenienza: Isole Orcardi – Scozia

Volume alcolico: 47%

Prezzo consigliato: 160 euro

Reperibilità: Bassa, 287 bottiglie prodotte.

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Dopo l’esame di un imbottigliamento ufficiale di Highland Park, ho deciso di provare un campione che sto conservando da alcuni mesi: Highland Park 26 y.o. , imbottigliato nel 2013 da Adelphi dopo una lunga permanenza in botte.
Adelphi è un noto imbottigliatore indipendente, fondato nel 1826, e noto per imbottigliare unicamente single cask, ergo whisky provenienti da un’unica botte.
Al contempo, non viene praticata la filtrazione a freddo, non vengono aggiunti coloranti e le botti vengono scelte tra le migliori disponibili presso le distillerie da cui Adelphi acquista.
Trattandosi di Single Cask, la produzione è molto limitata e, di conseguenza, anche la reperibilità degli imbottigliamenti.
In Italia, la distribuzione è curata da Pellegrini S.p.a. che, nel corso dell’ultimo Milano Whisky Festival, ha anche organizzato una Masterclass che prevedeva la degustazione di alcuni whisky Adelphi.
Colgo l’occasione per ringraziare Emanuele Pellegrini per il gentile omaggio dei campioni a scopo recensivo.

Note Degustative:

Aspetto : Oro

Olfatto: Si apre con un forte sentore di cera, prosegue con note erbacee di erica e un’eterea presenza di vaniglia. Al contempo, è ravvisabile un buon miele e una fumosità molto delicata e avvolgente. Sul finale, una leggera suggestione di marmellata di arancia. Un buon olfatto, tipico di Highland Park, senza alcun dubbio.

Palato : Di corpo medio, lascia subito emergere la nota torbata, delicata ma persistente. Ravviso note erbacee e balsamiche quali mentolo ed eucalipto. Noto anche una sfumatura amarognola che imputerei a del rabarbaro in misura molto mitigata.
Il sentore legnoso, non percepibile all’olfatto, si propone qui in modo assolutamente non invasivo. Un malto caldo e compatto, si ravvisa per tutta la durata della degustazione. Presente anche una buona frutta secca tostata, particolarmente nocciole. Complessivamente, morbido, caldo e rotondo. Un gran buon whisky!

Finale : Mediamente lungo, a base di torba e frutta secca tostata. Non particolarmente brillante ma discretamente elegante.

Questo imbottigliamento di Adelphi è, a mio modesto parere, un buon whisky: offre tutte le caratteristiche a cui ci hanno abituato i distillatori di Highland Park e, al contempo, non presenta eccessi legnosi che talvolta si ravvisano in malti di quest’età. Un whisky compatto e completo, che di certo rasenta un ottimo prodotto.

Voto: 88/100

Download PDF
Download

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.