Highland Park 22 y.o. 1992-2014 Cadenhead’s

Highland Park 22 y.o. 1992-2014 Cadenhead'sInformazioni:

Tipologia: Island Single Malt Scotch Whisky

Provenienza: Isole Orcadi – Scozia

Volume alcolico: 59,6%

Prezzo consigliato: 140 euro

Reperibilità: Molto bassa, 234 bottiglie prodotte. Esaurito sul mercato italiano.

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Continuiamo il nostro immaginario viaggio sulle Orcadi con l’Highland Park 22 y.o. 1992-2014 Cadenhead’s, recentissimo rilascio del noto imbottigliatore indipendente scozzese che già vanta numerosi plausi della critica.
La bontà del prodotto, unita alle ottime recensionim ne ha determinato rapidamente l’esaurimento sul mercato italiano. Sono stato in grado di procurarmene una bottiglia grazie al caro Francesco di “Lo Spirito dei Tempi”, che ringrazio sinceramente.
In verità, l’espressione mi colpì già molto durante lo Spirit of Scotland, quando ebbi occasione di assaggiarne un campione allo stand di Beija-Flor, importatore italiano delle espressioni di Cadenhead’s.
Questo imbottigliamento è un Single Cask prodotto in 234 bottiglie, da ex-Sherry. È a grado pieno, vantando quasi il 60% di volume alcolico. Come reagirà tale potenza alla delicatezza tipicamente consona ad Highland Park?
Vediamolo insieme.

Note Degustative:

Aspetto: Oro pieno.

Olfatto: Su una nota alcolica inusualmente leggera considerata la gradazione, si stagliano decisi i frutti rossi in delicata e perfetta armonia: more, ciliegie, ribes si incontrano e si fondono, creando un unicum eccellente. Accanto a queste note decisamente intriganti, si delinea un netto burro caldo, amalgamato a note cerose che rimembrano un buon Rum del Demerara o, forse, della Giamaica.
Compare, poi, una nota di tabacco alla vaniglia, molto elegante e raffinato.
Dopo qualche minuto, appare anche del cuoio lavorato accanto a sentori agrumati molto lievi ma presenti.
Torba molto suadente e ben innestata a una punta di chinotto. Infine, un’ulteriore nota dolce data dal caramello.
Aggiungendo acqua, il lato agrumato si intensifica, portando alla luce marmellata d’arancia e una puntina di limone.
Splendido olfatto!

Palato: Esplosivo e potentissimo, anche più dell’Highland Park di Spirit of Scotland esaminato ieri. Tantissima arancia, che qui si snoda tra succo d’arancia rossa e arancia candita. Ancora, l’ elegante tabacco già ravvisato all’olfatto qui ritorna nella sua autentica purezza. Leggera nota di rabarbaro, accanto a tamarindo e notevole impatto del chinotto.
Non si esaurisce qui: una bella nota di limoni freschi compare decisa, intrecciandosi alla torba che permane in modo compatto e minerale.
Con l’aggiunta d’acqua resta sostanzialmente eccellente, con una maggiore enfatizzazione del lato agrumato e del tabacco.
Ottimo, anche qui!

Finale: Molto lungo, di torba compatta, tabacco da pipa e nota agrumata.

Cadenhead’s ci regala uno splendido Highland Park, almeno secondo la mia modesta opinione.
Più complesso e strutturato di quello esaminato ieri, guadagna un punteggio di tutto rispetto!
La botte in Sherry ha sicuramente influito in modo piacevole, consentendo di realizzare un malto di assoluto valore. Lietissimo di averne una bottiglia!

Voto: 92/100

Download PDF
Download

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
  • Premio
  • Premio
  • Premio
  • Premio
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.