Port Ellen 21 y.o. 1982-2004 for Sarzi Amadè Douglas Laing

Port Ellen 21 y.o. 1982-2004 for Sarzi Amade Douglas LaingInformazioni:

Tipologia: Islay Single Malt Scotch Whisky

Provenienza: Isola di Islay – Scozia.

Volume alcolico: 50%

Prezzo consigliato: 800-900 euro.

Reperibilità: Bassa,385 bottiglie ottenute dal Cask 479.

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Port Ellen, è sempre un piacere esaminarne qualcuno su queste pagine. Come ben saprete, gli imbottigliamenti della defunta distilleria di Islay sono sempre più rari e dai costi decisamente considerevoli. Ho avuto la fortuna di trovare questo Port Ellen 21 y.o. 1982-2004 for Sarzi Amadè Douglas Laing in quel di Romentino (Novara) presso il Bar Fontana, locale piacevole con una notevole selezione in mescita a prezzi decisamente onesti.
Per questo intrigante imbottigliamento in Sherry, ho speso la modica cifra di 20 euro. La bottiglia, lo segnalo, è tuttavia in esaurimento. Se riuscite a passare da quelle parti, fatevi un giro nel locale. Troverete sicuramente qualcosa che vi colpirà.
Colgo l’occasione per ringraziare il mio amico Federico per avermi accompagnato!

Note Degustative:

Aspetto: Ambra scura con venature rosso rubino.

Olfatto: Profondo effluvio di sherry della migliore fattura, accompagnato da note di cacao amaro, ciliegia e delicate prugne. Torba delicata e non pungente, che ben si amalgama al substrato di sherry onnipresente. Compare un guizzo di vaniglia, accanto a un piacevolissimo aroma di caffè tostato. Non manca un gradevole lato “vegetale” e minerale, con funghi essiccati e erbe di campo.
Infine, una punta di liquirizia. Molto sontuoso e perfettamente amalgamato.
Con acqua, si evince ulteriormente il cacao e la profondità dello sherry si attenua leggermente. Eccelso olfatto!

Palato: Lo Sherry è sempre lì a farla da padrone, con suggestioni di mirtilli, ciliegie, prugne, albicocche mature. Ricompare il cacao e il caffè espresso si riverbera nel palato in modo vibrante e possente. Non manca una puntina di liquirizia, amalgamata a del morbido caramello. Leggera cera. Torba assolutamente vellutata che ben si sposa alla potenza dello Sherry. Sottolineo, tuttavia, che l’integrazione è ottima: per quanto le note sherried siano molto presenti, non sovrastano gli altri sentori ma si intrecciano in modo assolutamente armonico.

Finale: Molto lungo, di gran classe: ciliegie, albicocche, torba sottile, cacao.

Un eccellente Port Ellen in Sherry, estremamente armonico in tutte le sue componenti e che spicca per complessità ed eleganza. Ad averne di bottiglie così….

Voto: 93/100

Download PDF
Download

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
  • Premio
  • Premio
  • Premio
  • Premio
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.