Brugal Siglo de Oro

Brugal Siglo de OroInformazioni:

Tipologia: Rum Industriale Premium

Provenienza: Repubblica Dominicana.

Volume alcolico: 40%

Prezzo consigliato: 130 euro.

Reperibilità: Media

 

Cenni storici e osservazioni personali:

La distilleria Brugal fu fondata nel 1888 da Andrés Brugal Montaner per poi divenire, nel corso del tempo, una delle principali distillerie della Repubblica Dominicana. Benché la proprietà oggi sia del colosso Edrington, il presidente attuale della distilleria è un discendente diretto della famiglia, così come gran parte dei dirigenti.
Brugal effettua la distillazione da melasse e realizza un range piuttosto ampio di prodotti. L’espressione in disamina odierna, il Brugal Siglo de Oro, costituisce il top di gamma, ad eccezione del raro ed esclusivo Papà Andrés. In Italia, la distribuzione avviene ad opera di Velier.

Brugal Siglo de Oro è stato realizzato per commemorare il primo centenario dell’azienda e, da allora, costituisce una release annuale realizzata in un numero limitato di bottiglie. La confezione è decisamente imponente, con elegante decanter che ricorda quello di un Cognac piuttosto che di un esponente caraibico.

Siglo de Oro, che letteralmente significa “Il secolo d’oro”, viene maturato per 8 anni in botti ex-bourbon con media tostatura, per poi essere travasato in botti nuove, sempre ex-bourbon, permanendo per altri 8 anni. Il blend definitivo è composto con una miscela di rum compresi tra i 16 e i 21 anni.

Concepito come prodotto da degustazione, è mediamente reperibile nel nostro Paese.

Note Degustative:

Aspetto: Bronzo.

Olfatto: Molto delicato, con effluvi di melassa e zucchero di canna caramellato, si evolve con sontuoso cioccolato al latte, toffee e burro. Compare un discreto aroma speziato, assolutamente complementare al tutto. Man mano che passano i minuti, gli aromi si amplificano e il mou diviene decisamente predominante. Non manca un guizzo di vaniglia, accanto a del caramello. Complessivamente, olfatto molto morbido e dolce, non esageratamente complesso ma decisamente armonico!

Palato: Di corpo piuttosto leggero (ma non è necessariamente un male), rilascia nuovamente sentori dolci quali mou, melassa e vaniglia. Non manca tuttavia un aspetto più secco, caratterizzato da tabacco da sigaro, foglie di tè appena accennate e leggere spezie del legno. Leggero lato balsamico di eucalipto, molto piacevole. Compare, infine, una gradevole scorzetta d’arancia. Elegante nella sua semplicità e molto beverino.

Finale: Medio, di burro, mou, foglie di tabacco, melassa.

Un Rum leggero, che ricalca la tradizione di Brugal offrendo tuttavia più delle espressioni più giovani e basilari del core range. Molto estivo, ideale per essere sorseggiato in giornate afose come queste, o magari su una bianca spiaggia dominicana. Non propriamente il mio stile, ma discreto.

Voto: 80/100

Download PDF
Download
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.