Bellevue 17 y.o. 1998-2016 Silver Seal

Bellevue 17 y.o. 1998-2016 Silver SealInformazioni:

Tipologia: Rum Agricole.

Provenienza: Guadalupa – Francia.

Volume alcolico: 50%

Prezzo consigliato: 200 euro.

Reperibilità: Bassa, 252 bottiglie ottenute dal Cask #56

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Qualche anno dopo il gradevolissimo Bellevue 13 y.o. che mi colpì notevolmente per complessità e struttura, ho l’occasione di provare in anteprima per voi il nuovo Bellevue 17 y.o. 1998-2016 Silver Seal, recentissimo rilascio appartenente alla serie “Wildlife”. Imbottigliato al 50%, ne sono state realizzate 252 bottiglie.

Di quel Bellevue del 2011 presi anche una bottiglia, che terminò rapidamente. Spero di rivivere le medesime emozioni con quest’espressione che ha qualche annetto di maturazione aggiuntiva e proviene da una differente annata!

Note Degustative:

Aspetto: Ambra scura.

Olfatto: Preludio contraddistinto dalla prugna secca che incede in modo sempre più vigoroso, accompagnata da note di banana matura e molti datteri secchi. A questo lato dolce, fa da contraltare un elegante tratto ceroso, già ravvisato nel precedente rilascio. Compare, poi, zucchero di canna caramellato e una marcata nota di caffè espresso della migliore qualità. Infine, rabarbaro e china.
Gran bell’olfatto, complesso e multisfaccettato, proprio come piace a me!

Palato: Imbocco potente e speziato, con deciso pepe nero accanto a un tratto da cognac piuttosto evidente e indubbiamente elegante, vira su note essenzialmente dolci contraddistinte dalla banana, dai datteri e dalle prugne.
Vivido cacao amaro, accanto ad un sontuoso caffè espresso. Foglie di tabacco ed altre suggestioni erbacee, come foglie di tè verde. Di sfondo, rabarbaro accanto a un leggerissimo ma piacevole eucalipto.
Anche in questa sede, siamo di fronte ad un distillato di struttura decisamente notevole.

Finale: Lungo, con note cerose, mix di spezie, rabarbaro, caffè espresso, zucchero di canna.

Un altro ottimo rilascio, senza alcun dubbio. Per me, superiore a quello del 2011 che constava già in un gran bel bere. Il mix dolce-amaro-speziato mi sembra particolarmente riuscito, ritengo opportuno premiarlo!  Max, ne sbaglierai mai uno?

Voto: 90/100

Download PDF
Download

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
  • Premio
  • Premio
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.