Arran 12 y.o. 1992-2014 WhiskyClub Italia

Arran 12 y.o. 1992-2014 WhiskyClub ItaliaInformazioni:

Tipologia: Island Single Malt Scotch Whisky

Provenienza: Isola di Arran – Scozia.

Volume alcolico: 55,4%

Prezzo consigliato: 72 euro.

Reperibilità: Media, Single Cask di 216 bottiglie. Ancora disponibile presso lo shop del Club.

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Torno a parlare della realtà, in costante espansione, contraddistinta dal WhiskyClub Italia, fondato da Claudio Riva, Davide Terziotti e Andrea Di Castri nel 2014 e con ormai migliaia di soci nonché miriadi di eventi organizzati in tutto il Bel Paese.
Di recente, è stato anche avviato un corso professionale per chi desideri essere istruito sulla bontà del malto, strutturato in modo serio e con numerosi iscritti. Che dire? Non si fermano un momento…
L’Arran oggetto di questa recensione, un 12enne distillato nel 1992 e imbottigliato a grado pieno nel 2014, è una delle espressioni del Club ancora mancanti su questo spazio. Provvedo a parlarvene oggi!
Su questo Arran 12 y.o. 1992-2014 posso aggiungere che la maturazione è avvenuta in botte ex-bourbon, ed è un Single Cask da cui sono state ottenute 216 bottiglie.
Ancora reperibile presso lo shop del club.

Note Degustative:

Aspetto: Oro.

Olfatto: Nota alcolica leggermente evidente, sfuma un po’ con il passare dei minuti, pur restando non fastidiosa e complementare al tutto. Questo whisky si presenta piuttosto organico all’olfatto con note agrumate intense (arance rosse, limone) che si fondono a un notevole sentore di malto (nota già ravvisata in qualche altro esponente della distilleria) e pastafrolla, molto gradevole.
Il tratto fruttato si arricchisce con fragranti mele verdi e un po’ di pesca gialla!
Molto piacevole.
Con leggero apporto di acqua, ulteriore enfatizzazione del lato fruttato, con ananas e kiwi acerbo, mentre il sentore alcolico risulta mitigato. Si, credo che qualche goccia d’acqua non guasti affatto!

Palato: Di corpo pieno, risulta essere anche gradevolmente cremoso con molto burro, marzapane, tracce di zuppa inglese. Il lato fruttato ritorna in forma più sopita, contraddistinto da pesca gialla e mix di agrumi, accanto a una buona speziatura tra cui spicca il pepe bianco, ma anche del discreto zenzero.
Gradevoli cereali, che ripongono le note maltate ravvisate in sede olfattiva.
Con acqua, comparsa di cioccolato bianco, oltre a una gradevolissima albicocca. In fundis, ananas maturo!

Finale: Mediamente lungo, con pepe bianco, cioccolato bianco, albicocca, pesche gialle.

Un Arran decisamente intrigante, molto coerente tra olfatto e palato, con un finale non lunghissimo ma di rilievo. Altra ottima selezione del Club, imbottigliamento decisamente espressivo e assolutamente piacevole contraddistinto da intensa frutta, non sempre ravvisata in Arran, abbinata alle note speziate che fungono da contraltare alla dolcezza della prima.
Bene così!

Voto: 88/100

Download PDF
Download

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.