Villa Zarri Brandy 23 anni Selezione Tabacco Toscano

villa-zarry-brandy-23-y-o-1988-selezione-tabaccoInformazioni:

Tipologia: Brandy Italiano

Provenienza: Emilia Romagna – Italia

Volume alcolico: 45%

Prezzo consigliato: 80 euro, bottiglia da 50 cl.

Reperibilità: Bassa, tiratura limitata di 2000 bottiglie.

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Ritorno a parlarvi dei celebri prodotti di Villa Zarri con il Brandy 23 anni Selezione Tabacco Toscano, millesimato 1988 ed imbottigliato nell’aprile 2012.
Quest’espressione è stata ottenuta mediante distillazione con metodo tradizionale discontinuo in alambicco Charentais a due passaggi, di selezionati vini Trebbiano Toscano e Trebbiano Romagnolo provenienti dalle rispettive zone di produzione.
La maturazione è avvenuta in piccole botti da 350 litri, realizzate in legno di rovere di Allier e Limousine. Impreziosito dall’infusione di pregiato Tabacco Toscano di qualità Kentucky, già affumicato a fuoco diretto dal coltivatore.
Insomma, un brandy potenzialmente interessante e che, grazie alla gentilezza di Guido Fini Zarri, oggi esaminerò per voi.

La tiratura è di sole 2000 bottiglie, ancora disponibile presso rivenditori specializzati.
Questo Brandy contiene nicotina, se ne suggerisce il consumo con particolare moderazione.

Note Degustative:

Aspetto: Ambra con riflessi lucenti.

Olfatto: Elegante tratto di cera d’api, che ben si fonde a note balsamiche molto vivide a base di eucalipto, con lieve accenno di mentolo. Ben presente della delicata vaniglia, accanto a datteri secchi e buon miele delicato. Impossibile, poi, non cogliere del sontuoso cuoio lavorato, accanto a una delicata essenza di tabacco da sigaro, che diviene più intensa con il passare dei minuti.
Ancora, leggera ciliegia in infusione alcolica.
Sontuosissimo.

Palato: Di corpo pieno, colpisce fin da subito per la travolgente potenza del tabacco, unita a dell’ottimo cuoio. Al contempo, vi è una piacevole speziatura contraddistinta da pepe nero e leggero zenzero. Lato balsamico che si riverbera con ondate di eucalipto, ma anche mentolo. Leggerissimi agrumi.

Finale: Medio-lungo, di tabacco, cuoio, leggeri agrumi, ciliegia.

Altro splendido brandy di Villa Zarri, prodotto assolutamente da meditazione e che piacerà non solo ai fumatori ma, credo, anche a tutti coloro che cercano un prodotto che si distingua dalla massa. Ho maggiormente preferito la componente olfattiva, ma anche negli altri comparti è estremamente valido. Un finale più lungo mi avrebbe consentito una valutazione superiore. Sentiti complimenti, Guido!

Voto: 90/100

Download PDF
Download

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
  • Premio
  • Premio
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.