Velier Royal Navy Very Old Rum

velier-royal-navy-very-old-rumInformazioni:

Tipologia: Rum invecchiato.

Provenienza: Blend di rum della Giamaica, Trinidad e Guyana (Demerara).

Volume alcolico: 57,18%

Prezzo consigliato: 150 euro.

Reperibilità: Medio-bassa, ancora disponibile presso rivenditori specializzati.

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Il Velier Royal Navy Very Old Rum, nelle intenzioni di Luca Gargano, patron di Velier, è un omaggio alla miscela servita un tempo ai marinai in servizio presso la possente flotta militare britannica.
In realtà, leggendo la composizione, credo che il prodotto finale sia ben più sontuoso di quello servito all’epoca. Questo rum, contiene infatti al suo interno del Caroni di Trinidad maturato più di 20 anni ai tropici, rum del Demerara (Guyana britannica) maturati almeno 15 anni in Europa e, dulcis in fundo, rum della Giamaica maturati in loco più di 12 anni, con una media dell’invecchiamento pari a 17,42 anni!
Molto precisi da Velier, eh! Ovviamente, laddove fosse il caso di ricordarlo, sono tutti rum di stile britannico, provenienti dalle ex-colonie del più vasto Impero che la Storia dell’Umanità abbia mai visto!
Il blending è avvenuto in Scozia, come riportato sull’etichetta, ed il prodotto finale, un unicum nel suo genere, ha un grado pienissimo del 57,18%.
Il rilascio è avvenuto qualche mese fa, ma il prodotto è ancora disponibile presso rivenditori specializzati.
Sulla carta, la miscela sembra essere decisamente promettente. Dato che ne ho prelevato un campione al Velier Live di Napoli che si è tenuto nella splendida cornice del Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, ho pensato di parlarvene quanto prima.
Sull’evento, tornerò in un articolo apposito.

Note Degustative:

Aspetto: Oro intenso.

Olfatto: L’anima di Trinidad si coniuga perfettamente a quella giamaicana: massiva cera d’api, accanto a note taglienti di catrame che tuttavia sono splendidamente amalgamate ad un lato fruttato contraddistinto da banane mature e albicocche. Anche il Demerara emerge con un sontuoso zucchero di canna caramellato e del cacao amaro. Ancora, tabacco da pipa, sentori erbacei, liquirizia.
Olfatto estremamente sontuoso!
Con acqua, enfatizzazione delle note fruttate.

Palato: Di corpo pieno e intenso, invade il palato con l’esuberanza delle spezie, pepe nero in primis, senza tuttavia dimenticare cannella e vaniglia. Liquirizia dolce, possente tabacco. Molte olive nere, accanto a una piacevolissima nota salina. Lato fruttato di albicocche mature, nuovamente anche le banane. Cacao amaro e caffè tostato in discreta misura. Anche in questo caso, eccellente.
Con acqua, olive più intense, liquirizia più evidente, leggera vaniglia.

Finale: Lungo ed intenso, di albicocche, liquirizia, punta salina, cacao amaro, caffè deciso.

Splendida selezione di Luca Gargano, a riprova ulteriore dell’impegno profuso da Velier nel ricercare e proporre al pubblico espressioni sempre eleganti e mai banali. Di certo, non è facile coniugare tre differenti stili produttivi per ottenere un’espressione unica ed armonica quale quella rappresentata dal Royal Navy. Lo preferisco in purezza! Un rum da meditazione, da degustare con calma per godersi ogni singola emozione.

Voto: 92/100

Download PDF
Download

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
  • Premio
  • Premio
  • Premio
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.