Macallan 18 y.o. 1966

macallan-18-y-o-1966Informazioni:

Tipologia: Speyside Single Malt Scotch Whisky

Provenienza: Speyside – Scozia.

Volume alcolico: 43%

Prezzo consigliato: 4000-5000 euro.

Reperibilità: Bassa, disponibile alle aste o da rivenditori specializzati.

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Quest’oggi torno a visitare l’iconica distilleria Macallan (anzi, The Macallan!) che, come ben saprete, è celebre nel mondo per i suoi imbottigliamenti in botti ex-Sherry, particolarmente per quelli del passato.
In effetti, non che gli ultimi rilasci di Macallan mi abbiano così sorpreso, tra tanti NAS e maturazioni ibride ma è anche vero che non ho provato i più recenti top di gamma.
Ad ogni modo, quest’oggi vi parlerò di un Macallan 18 y.o. 1966, esponente di quella lunga serie di malti che hanno contribuito alla fama della distilleria. Il 18 anni, in effetti, è quasi una sorta di “benchmark” tra i whisky sherried. Ampiamente commercializzati in Italia all’epoca di Rinaldi e Giovinetti & Figli, ormai sono piuttosto rari da reperire, se non a prezzi decisamente elevati presso alcuni rivenditori o alle aste. Certo, è un gran peccato che se un tempo eravamo un mercato molto florido per la Macallan (e non solo), ormai vengono importati pochi rilasci, tra cui è escluso il 18 in Sherry. Spero decisamente che le cose cambino in futuro…
Ma meglio non perdermi e tornare su quest’imbottigliamento che, spero, sia all’altezza del blasone!

Note Degustative:

Aspetto: Ambra.

Olfatto: Suadente ma potente cioccolato al latte amalgamato a un’eccellente marmellata di albicocche, nonché ciliegie nere elegantissime. Continua con frutta secca tostata, particolarmente noci ma anche un accenno di mandorle. Lasciandogli qualche minuto, compaiono le fragole. Ancora, buon marzapane, leggera crema pasticcera. Da contraltare, un tratto da pergamena umida che si fonde a un leggerissimo fumo. Splendido!

Palato: Di corpo medio, ripropone l’essenza sherried dell’olfatto, con cacao e mix di frutti rossi, ma anche albicocche. Buon pepe nero, nuovamente leggero fumo. Piacevole nota di agrumi, nello specifico arance candite. Marmellata di fragole. Anche qui, ottimo.

Finale: Medio-lungo, di cioccolato, frutti rossi, pepe nero, fragole.

Non il miglior Macallan esaminato su queste pagine ma, in sincera verità, comunque ottimo e facente parte dei malti che hanno reso così amata questa distilleria. Ammetto di aver preferito l’olfatto, estremamente memorabile, ma anche al palato mostra un’evidente qualità e il finale è di tutto rispetto! Bene così! Dimenticavo: grazie al carissimo Max per il campione!

Voto: 90/100

Download PDF
Download

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
  • Premio
  • Premio
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.