Caroni 19 y.o. 1997-2016 V&M

caroni-19-y-o-1997-2016-vmInformazioni:

Tipologia: Rum Industriale invecchiato single cask.

Provenienza: Trinidad

Volume alcolico: 51,8%

Prezzo consigliato: 180-200 euro.

Reperibilità: Bassa, disponibile alle aste o da rivenditori specializzati.

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Valinch & Mallet, di cui già si è parlato un bel po’ su queste pagine, è ormai una realtà affermata nel panorama degli imbottigliatori indipendenti. Oltre a pregevoli whisky, il duo Romano-Ermoli, seleziona anche rum: quest’oggi vi parlerò del loro Caroni 19 y.o. rilasciato nel 2016 e distillato nel 1997. Trattasi di un single cask, botte #100, con una tiratura di 300 esemplari.
Imbottigliato a grado pieno, è ancora reperibile presso rivenditori specializzati (finché dura, come tutti i single cask) o, in alternativa, alle aste.
Personalmente, apprezzo molto Caroni, rum la cui riscoperta si deve alla genovese Velier e i cui rilasci sono piuttosto limitati, dato che la distilleria è chiusa da quasi 20 anni.
Di tanto in tanto, però, oltre agli imbottigliamenti Velier, spunta qualche cask selezionato da altri, come in questo caso.
Passo a versarlo nel bicchiere e, senza ulteriori indugi, procedo!

Note Degustative:

Aspetto: Ambra.

Olfatto: Paraffina a iosa, come di consueto nei Caroni, che tuttavia è meno intensa che in altre espressioni. Vi è una frutta decisamente vivida che spazia dall’arancia all’albicocca, a tratti molto intensa, senza tralasciare delle prugne e note più tropicali di mango e banana. Il tutto, avviluppato da un piacevole cacao amaro e molto denso. Con l’ossigenazione, emerge sempre più il lato fruttato, mentre cera e paraffina diventano ancora più dome e piacevolmente integrate. Delicate erbe, canfora. In fundis, gomma bruciata. Ottimo.

Palato: Di corpo pieno, estremamente intenso ed erbaceo, con rabarbaro e china, ma anche piacevole tabacco da pipa. Lato fruttato permeante e massivo, come nell’olfatto, contraddistinto ancora da albicocche e succo d’arancia, senza dimenticare mango e banana. Piacevolissima cannella, che gli dona ulteriore eleganza. Scorzetta di cedro candita e, immancabile, il cacao amaro.

Finale: Lungo, di cannella, cacao e note fruttate, principalmente banane e albicocche.

Un Caroni molto elegante e ben strutturato, possente ma al contempo ammaliante, altro validissimo rilascio di Valinch & Mallet, che dimostra di saper dire la sua anche sui rum. Peraltro, nonostante l’elevata gradazione, l’alcol risulta perfettamente integrato, mai fastidioso.

Voto: 91/100

Download PDF
Download

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
  • Premio
  • Premio
  • Premio
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.