Hampden 9 y.o. 2010-2019 HGML

hampden-9-y-o-2010-2019-hgmlInformazioni:

Tipologia: Rum Industriale invecchiato. Pure Single Rum secondo definizione Gargano.

Provenienza: Giamaica.

Volume alcolico: 62%

Prezzo consigliato: 120 euro.

Reperibilità: Bassa, disponibile alle aste o da rivenditori specializzati.

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Il mese scorso Velier ha rilasciato i nuovi rum della serie Habitation, composta unicamente da rum realizzati in collaborazione con i distillatori appositamente scelti da Luca Gargano per l’elevato livello qualitativo dei propri prodotti.

I Rum sono sempre maturati nel clima tropicale, con un angel’s share molto alta rispetto agli omologhi “continentali”. Di conseguenza, la resa quantitativa è di certo minore.
Si tratta, come probabilmente saprete, di rum millesimati, imbottigliati a gradazione di botte, senza aver subito il processo di filtrazione a freddo, niente caramello o altri additivi non provenienti dalla distillazione.

Grazie a Gian Luigi Rutigliano, che ha aperto le bottiglie condividendo campioni,avrò modo di provare le tre nuove espressioni della gamma.
Partiremo con un Hampden 9 y.o. 2010-2019 HGML, realizzato dall’omonima (e a mio parere ottima) distilleria giamaicana.

I rum Habitation hanno un elevato contenuto di esteri che, senza voler fare un approfondimento di carattere chimico, conferiscono una notevole aromaticità al prodotto finale. Ovviamente, non tutti gli aromi provengono dagli esteri.

Nello specifico, l’Hampden in disamina odierna è il più “domo” tra i tre, almeno dal punto di vista del contenuto di esteri.

La gradazione, decisamente imponente, è al 62%.

Procediamo!

Note Degustative:

Aspetto: Oro.

Olfatto: Intensa banana matura, accompagnata da pera spadona e albicocche anch’esse prominenti. Un mix fruttato che si arricchisce con una vivida fragola, senza tuttavia dimenticare il tratto di cera sempre presente nei rum di Hampden. Elegante, con l’alcol assolutamente ben integrato e non invasivo, pur essendo presente in maniera possente. Leggera nota di acetone completa un olfatto prevalentemente innestato su note fruttate e decisamente piacevole.
Con acqua, ulteriore enfatizzazione del lato fruttato. Gomma alla fragola (Big Bubble).

Palato: In purezza, si presenta con un palato poderoso contraddistinto da ciliegia matura, ma anche da spezie del legno e pepe nero. Discretamente astringente, a momenti furioso, ma invero piacevole. Presente cacao amaro, nonché un piacevolissimo caffè espresso.Con acqua, il tratto astringente si riduce, pur essendo presente. Compare una nota di cioccolato al latte e caramella mou.

Finale: Lungo e intenso, di banana, cacao, mou e mix speziato.

Validissimo Hampden, ben strutturato in tutte le sue componenti. Un rum di spessore, in piena tradizione Velier. Una minore astringenza al palato mi avrebbe consentito di spingermi leggermente più in alto nella mia personale valutazione, tuttavia è innegabile che si tratti di un’espressione decisamente intrigante.

Voto: 88/100

Download PDF
Download

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.