English Harbour 6 y.o. 2012-2018 Velier

english-harbour-6-y-o-2012-2018-velierInformazioni:

Tipologia: Rum Industriale invecchiato.

Provenienza: Antigua.

Volume alcolico: 66%

Prezzo consigliato: 70 euro.

Reperibilità: Medio-bassa, ancora disponibile presso rivenditori specializzati.

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Nell’ambito degli imbottigliamenti celebrativi per il 70esimo anniversario di Velier, Luca Gargano ha proposto anche due English Harbour, frutto della miscela di una selezione di 27 barili, scelti appositamente tra oltre 4000 disponibili per le proprie caratteristiche. Entrambi Heavy Rum, con con elevata presenza di esteri, imbottigliati a grado pieno, anzi pienissimo. Le due espressioni differiscono per gradazione (68,8% l’imbottigliamento celebrativo, 66% l’altro). Entrambi, limited Cask release, i primi nella storia della distilleria. Oggi, io avrò il piacere di recensire la “versione” al 66%.

Questa precisazione credo sia doverosa, data la presenza di due imbottigliamenti apparentemente analoghi, ma in realtà diversi.

Come da tradizione per gli imbottigliamenti selezionati da Velier, la maturazione è avvenuta interamente ai Tropici.
Con un prezzo peraltro veramente interessante, è ancora disponibile presso diversi rivenditori online.
Colgo l’occasione per ringraziare Lorenzo Lutti di Atlas Whisky & Rum Company, per il gentile campione.

Note Degustative:

Aspetto: Ambra.

Olfatto: In purezza, inebriante ed elegante melassa, accompagnata da cioccolato al latte e banana matura, ma anche da una suadente ciliegia. Ancora, fragole e lamponi maturi. Indubbiamente elegante e tendenzialmente dolce. Come nota positiva, segnalo che l’alcol è ottimamente integrato e, nonostante la mostruosa gradazione, non affatto fastidioso. Con acqua, sostanzialmente immutato, salvo una variazione del cioccolato che passa dalla tipologia al latte a quello bianco.

Palato: Di corpo pieno, rilascia fin da subito un esuberante cioccolato fondente, misto a ciliegia matura, mix agrumato (mandarini), nuovamente banana e, impossibile non notarlo, un intenso caffè espresso. In fundis, una piacevolissima mandorla. Con acqua, il tratto agrumato si enfatizza, il caffè permane solido, le note fruttate sembrano ulteriormente integrate., compare del burro leggero con una nota salina di sfondo. Complessivamente potente ma delicato al tempo stesso.

Finale: Lungo, di caffè, cioccolato fondente, agrumi.

Ottimo rum, degnissima espressione del valore di Antigua Distillery e ennesima riprova dell’abilità di Velier nello scegliere le migliori botti. Dolce, ma non ruffiano, delicato ma potente, credo sia difficile non apprezzarlo.

Voto: 88/100

Download PDF
Download

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.