Kilchoman 100% Islay 2012-2018 for Beija-Flor

kilchoman-100-islay-2012-2018-for-beija-florInformazioni:

Tipologia: Islay Single Malt Scotch Whisky

Provenienza: Isola di Islay – Scozia.

Volume alcolico: 58,1%

Prezzo consigliato: 105 euro.

Reperibilità: Bassa, ancora disponibile presso rivenditori specializzati.

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Da un po’ di tempo non parlo di Kilchoman, pregevole piccola realtà artigianale di Islay. I rilasci sono tutti ancora abbastanza giovani ma, invero, sovente con notevole carattere. Quest’oggi ho deciso di esaminare il primo single cask 100% Islay rilasciato esclusivamente per il mercato italiano.
Infatti, il malto odierno è stato realizzato per Beija Flor, importatore nel Belpaese di Kilchoman.
Grado pienissimo, 58,1%, maturato 6 anni in botti ex Bourbon, con un rilascio di 259 bottiglie.
Nel momento in cui scrivo, è ancora reperibile presso rivenditori specializzati.
Il 100% Islay è un Kilchoman realizzato interamente con orzo coltivato su Islay, proveniente dalla Rockside Farm, adiacente alla distilleria.
Esistono differente rilasci di 100% Islay, dal momento che l’espressione fa parte stabilmente del core range. Differentemente da quella canonica, come già detto in incipit, l’espressione odierna è un single cask. Di conseguenza, terminata la disponibilità, non sarà più reperibile. A breve, ho in mente di rimpolpare la sezione dedicata a Kilchoman, di conseguenza ne vedrete diversi.

Note Degustative:

Aspetto: Oro.

Olfatto: Possente profilo costiero, con brezza marina decisamente intensa accompagnata da vividi agrumi (limoni a iosa) e da una torba massiccia ma elegante. Leggera vaniglia di sfondo, tracce di zucchero a velo. In purezza, il tenore alcolico è decisamente percepibile ma non lo trovo fastidioso.
Dopo l’aggiunta di qualche goccia d’acqua diviene tuttavia più apprezzabile e alle note sopra evidenziate si aggiunge un gradevole tratto minerale. In fundis, suggestioni di scogli bagnati dal mare. Olfatto poderoso ma elegante, apprezzabile maggiormente con l’acqua.

Palato: Pieno e poderoso, seppur meno esplosivo di come avrebbe lasciato presagire l’olfatto: su un velo di dolcezza, si innesta una torba piacevole e non prepotente che lascia trasparire il limone, una leggera nota salina ma anche un gradevole tratto speziato. La gradazione, differentemente che all’olfatto, è perfettamente integrata. Con acqua, il tratto dolce si enfatizza, la torba assume la declinazione del camino spento. Invero, molto gradevole.

Finale: Lungo, con una torba elegante che funge da substrato a dolce vaniglia, zucchero a velo, brezza marina e agrumi.

Whisky decisamente gradevole, un torbato ben realizzato e strutturato, senza molti orpelli ma con un’elevata qualità. La gradazione piuttosto alta è percepibile in purezza all’olfatto e, per qualcuno, potrebbe essere un po’ fastidiosa. Suggerisco di aggiungere qualche goccia d’acqua per apprezzarlo appieno.

Voto: 88/100

Download PDF
Download

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.