Graham’s Quinta dos Malvedos 1998 Vintage Port

quinta dos malvedosInformazioni:

Tipologia: Single Quinta Vintage Port

Provenienza: Portogallo

Volume alcolico: 20%

Prezzo consigliato:  50 euro

Reperibilità: Media

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Ho già avuto modo di parlarvi dei Porto di Graham’s, storica Casa, attiva fin dal 1820. Chi desiderasse maggiori informazioni dal punto di vista storico, può leggere qui.

Il vino di cui desidero parlarvi oggi  è un Vintage leggermente diverso. Trattasi di un Single Quinta, ergo un Vintage prodotto con le uve provenienti da un’unica tenuta. Nel caso in oggetto, la tenuta è Quinta dos Malvedos, la più incantevole tra quelle possedute da Graham’s. Malvedos  fornisce, insieme alle altre, le uve per il classico e prestigioso Vintage Port della Casa ma, al contempo, in determinate annate, non considerate complessivamente valide per la produzione di un Vintage, regala al mondo le sue produzioni Single Quinta.

La differenza, infatti, c’è: può capitare un’annata in cui alcune delle tenute non producano uve di sufficiente qualità (secondo gli esperti viticoltori di Graham’s) ma, in almeno una di esse, la produzione sia di livello tale da giustificare il rilascio di un Single Quinta.

Capita quindi di poter trovare dei Single Quinta di livello qualitativo estremamente elevato, come nel caso dei vini prodotti da Malvedos. Anche Quinta do Vesuvio produce solo Single Quinta, per esempio.

Sono infatti un estimatore di questa tenuta, non mi ha mai deluso finora e credo possa rappresentare appieno l’emblema di qualità che contrassegna Graham’s e le ha dato lustro nei secoli.

E’ possibile trovare sul mercato diverse annate, quella che esaminerò io oggi è la 1998.

Note Degustative:

Aspetto: Rosso Rubino scuro con riflessi violacei

Olfatto: Ricca e piacevole presenza di frutti rossi, troneggia il ribes. Non mancano note di prugne nere e un piacevole sentore di cioccolata. Interessante, ma meno complesso di un Vintage di annate notevoli.

Palato: Piuttosto tannico, con un persistente gusto di frutti rossi in puro stile Vintage Port. Non manca un retrogusto al cioccolato che, come nel palato, completa il vino rendendolo decisamente notevole. Manca però un guizzo di complessità extra, ravvisabile in diversi Vintage Port di Graham’s.

Finale: Lungo e persistente. Elegantemente opulento.

 

Un Single Quinta decisamente interessante, di elevata qualità, che mostra l’essenza di una tenuta artefice di alcuni dei più grandi Porto del Mondo. Con un rapporto qualità/prezzo ottimo, è una validissima alternativa a un vintage, soprattutto se di annate meno riuscite. Consigliato.

Abbinamento ideale: Fine pasto, con dessert al cioccolato o una cheesecake.  Bevibile però anche da solo, da meditazione.

 

Voto:85/100

Download PDF
Download
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.