Bottega Grappa Riserva Privata Barricata

riserva privata barricataInformazioni:

Tipologia: Grappa Riserva

Provenienza: Veneto – Italia

Volume alcolico: 43%

Prezzo consigliato: 30 euro

Reperibilità: Media

 

Cenni storici e osservazioni personali:

La Distilleria Bottega è una realtà produttiva nata alla fine degli anni 70, precisamente nel 1977 ad opera di Aldo Bottega, maestro distillatore con un’esperienza trentennale nel settore. L’arte e la passione, in realtà, furono ereditati dal nonno, già esperto commerciante di vino negli anni 20. Attualmente la direzione dell’azienda è nelle mani dei figli di Aldo: Sandro, Barbara e Stefano.
L’attività riguarda la produzione di vini, grappe e liquori di vario tipo e viene svolta con dedizione nella sede di Bibano, composta da un’ampia casa colonica ristrutturata nel pieno rispetto dei vincoli architettonici ambientali, che ospita cantina e distilleria. L’area comprende 10 ettari di vigneti che fanno parte della Doc Prosecco.  Nel 2011, poi, nella sede di Pianzano viene poi aperta la nuova soffieria dove nascono le bottiglie artistiche impiegate per la realizzazione della grappa Alexander.
Attualmente, Bottega possiede direttamente due cantine in Valpolicella e Montalcino, per controllare la produzione di Amarone, Brunello e altri vini rossi tipici di queste zone. 
Recentemente, l’azienda è divenuta una S.p.A., scelta resasi necessaria a causa del notevole volume d’affari della stessa.
La gamma è molto variegata e comprende, tra gli innumerevoli prodotti, anche la grappa che esamineremo oggi.
Trattasi della Riserva Privata Barricata, una grappa polivitigno riserva ottenuta da una selezione di grappe di Prosecco, Amarone e Cabernet. L‘invecchiamento è di 10 anni, ed è avvenuto impiegando piccole barrique di rovere di Slavonia, rovere di Limousine e quercia americana.  Nel corso del tempo, è stato prelevato, anno dopo anno, il 10% del contenuto delle barrique per comporre questo blend.
È commercializzata in un’elegante bottiglia identica a quella delle altre due Riserve Private, ma contraddistinta da un’etichetta nera (nel caso della Riserva Privata Classica è bianca, mentre  nella Riserva Privata Aldo Bottega “Le Origini” è blu).
Ho avuto modo di provarla in un buon ristorante, dalla cantina discretamente fornita.  La reperibilità non è ampissima ma è disponibile presso diverse enoteche specializzate.

Note Degustative:

Aspetto: Ambra intensa.

Olfatto: Si apre con una piacevolissima nota di vaniglia, proseguendo emerge il miele ma anche alcune interessanti note speziate. Non manca, poi, un sentore molto marcato di cacao. Decisamente profumata!

Palato: Corpo medio, molto elegante e suadente con piacevoli note morbide e carezzevoli riconducibili all’Amarone e una nota secca attribuibile al prosecco. Il contributo del Cabernet è nella rotondità del gusto. Traspare il sentore del legno che ha ospitato tanto a lungo il distillato.

Finale: Mediamente lungo, ritorna il miele, persiste la vaniglia ed è possibile cogliere anche una nota floreale e, in verità, anche mandorle. Avrei gradito fosse un po’ più lungo ma il risultato è ugualmente interessante. 

Questa Riserva Privata Barricata è,a mio modesto parere, una buona grappa: rotonda, equilibrata e profumata, riesce a soddisfare il palato pur non avendo la corposità che avrei creduto potesse avere. È un buon prodotto, consigliato da meditazione o in abbinamento a dolci a base di cioccolata fondente.

Voto: 84/100

Download PDF
Download
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.