Talisker 175th Anniversary

Talisker 175th Anniversary

Informazioni: Tipologia: Island Single Malt Scotch Whisky Provenienza: Isola di Skye – Scozia Volume alcolico: 45,8% Prezzo consigliato: 150 euro. Reperibilità: Bassa, release rilasciata nel 2005.   Cenni storici e osservazioni personali: Torniamo a parlare di una popolare nonché qualitativamente ottima distilleria, con il prodotto rilasciato per celebrare il suo 175esimo anniversario: Talisker 175th Anniversary. Benché sia un No Age Statement, senza quindi invecchiamento dichiarato, si dice che contenga all’interno della miscela alcuni malti molto vecchi, degli anni ’70. Inoltre, il più giovane componente di questo whisky dovrebbe avere almeno 10 anni. Dal momento che la release risale a 10… Continua

Talisker 57° North

Talisker-57-degrees-north

Informazioni: Tipologia: Island Single Malt Scotch Whisky Provenienza: Isola di Skye – Scozia Volume alcolico: 57% Prezzo consigliato: 75 euro Reperibilità: Media   Cenni storici e osservazioni personali: Dopo averlo provato nuovamente ieri sera, torno quest’oggi sull’Isola di Skye per parlarvi del Talisker 57° North, espressione ufficiale di Talisker che prende il nome dalla latitudine presso cui è sita la distilleria: 57°, appunto, e 6° di longitudine, come riportato su tutte le confezioni dei vari imbottigliamenti. Questo Talisker 57° North è un No-Age, ergo con l’età di invecchiamento non dichiarata e la maturazione è avvenuta usando botti ex-bourbon. La gradazione… Continua

Talisker 10 y.o.1990 OB

Talisker 10 yo 1990

Informazioni: Tipologia: Island  Single Malt Scotch Whisky Provenienza: Isola di Skye  – Scozia Volume alcolico: 45,8% Prezzo consigliato: 70 euro Reperibilità: Bassa, non più in commercio. Reperibile presso negozi specializzati   Cenni storici e osservazioni personali: Talisker è un nome che suonerà di certo familiare agli amanti dei single malts. L’antica distilleria, fondata nel 1830 da Hugh e Kennet MacAskill, si trova sull’Isola di Skye, la più grande tra le isole scozzesi. Una singolarità è che, durante il periodo iniziale, fu impiegata la tripla distillazione (tipica di altri whisky, come vi dirò in seguito) per poi tornare alla più convenzionale… Continua

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.