GlenDronach 21 y.o. ParliamentInformazioni:

Tipologia: Highland Single Malt Scotch Whisky

Provenienza: Highlands – Scozia

Volume alcolico: 48%

Prezzo consigliato: 110 euro.

Reperibilità: Media, espressione del Core Range ufficiale.

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Da tempo serbo, grazie alla gentilezza di Lorenzo Pasini, un campione del GlenDronach 21 y.o. Parliament, espressione top nel core range di GlenDronach, composta dal 12 y.o., l’ottimo 15 y.o. Revival di cui è stata recentemente dismessa la produzione, e il 18 y.o. Allardice, tutti già esaminati ad eccezione del 12 che verrà inserito a breve.
GlenDronach, dopo la riapertura, è una distilleria molto prolifica, con svariati single cask rilasciati annualmente oltre alla serie dei batch, arrivata ora al quarto.
L’imbottigliamento avviene esclusivamente in botti ex-sherry, come un tempo facevano tutti i produttori di whisky. La pratica è stata purtroppo abbandonata in favore del bourbon a causa dell’elevato aumento dei costi delle sherry butts dovuta anche a un minore consumo di Sherry.
Ovviamente, non è che il whisky in bourbon sia peggiore. Sono differenti profili di maturazione e il legno diverso influisce in maniera diversa.
Personalmente, tra gli sherry matured, gradisco molto quelli rilasciati da GlenDronach. In questo caso specifico, sono state impiegate botti che in precedenza hanno contenuto Sherry Oloroso e PX.
Qualunque esponente di questa distilleria, sia ufficiale che indipendente, non mi ha finora mai deluso registrando sempre un punteggio molto elevato, con picchi talvolta mirabili, come nel caso del Single Cask che ho avuto l’onore di selezionare con i miei amici e colleghi whisky bloggers.
Anche il 21 meriterà una menzione d’onore? Versiamolo nel bicchiere e vediamo!

Note Degustative:

Aspetto: Ambra intensa.

Olfatto: Inebria con i sentori tipici dello Sherry: dalle ciliegie in infusione alcolica, stile mon cherì, ai datteri e fichi secchi. Vira pesantemente su note di cioccolato fondente, in puro stile GlenDronach. Dopo qualche minuto, vigorosa presenza di caffè espresso.
Presente anche un lato balsamico, con tracce di menta e una puntina di rabarbaro.
Si chiude con sentori legnosi non molto invasivi e ben integrati.
Elegante, come da tradizione GlenDronach, e decisamente ben strutturato.

Palato: Imbocco speziato e leggermente legnoso, con cannella e chiodi di garofano. Tracce di toffee. Riemergono possentemente i frutti rossi, inizialmente sopiti, e si riverberano nel palato inondandolo di ciliegia e more. Massiccia dose di cacao amaro. Datteri e fichi secchi, accanto a mandorle fresche.
Vellutato, lascia emergere anche una nota di cuoio lavorato, per poi chiudersi con il caffè tostato.

Finale: Mediamente lungo, di caffè, cacao e frutti rossi in infusione alcolica.

Un altro whisky estremamente ben riuscito da parte di GlenDronach. Preferisco maggiormente il 15 y.o. Revival nel core range, tuttavia anche questo Parliament è un validissimo imbottigliamento, che mi sento di consigliare.

Voto: 89/100

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
  • Premio

Related Posts

Leave a Reply

Cerca per Distilleria

133Whisky & Whiskey
Aberlour
AnCnoc
Antiquary
Arbikie
Ardbeg
Ardmore
Arran
Auchroisk
Balblair
Balcones
Ballantine's
Balmenach
Balvenie
Benrinnes
Benromach
Bimber
Bladnoch
Blair Athol
Bowmore
Brora
Bruichladdich
Buffalo Trace
Bunnahabhain
Caledonian
Cameronbridge
Caol Ila
Cardhu
Chichibu
Chivas Regal
Clynelish
Compass Box
Convalmore
Connemara
Cragganmore
Craigellachie
Crown Royal
Dailuaine
Dalmore
Dalwhinnie
Dufftown
Dumbarton
Eagle Rare
Elijah Craig
Ezra Brooks
Fettercairn
Four Roses
George Dickel
Girvan
Glen Albyn
GlenAllachie
Glenburgie
Glencadam
GlenDronach
Glenfarclas
Glenfiddich
Glen Elgin
Glen Garioch
Glen Grant
Glen Keith
Glenglassaugh
Glengoyne
Glengyle
Glenlivet
Glenlossie
Glenmorangie
Glen Mhor
Glen Moray
Glen Scotia
Glenury Royal
Glenrothes
Glenturret
Glenugie
Hazelburn
Heaven Hill
Highland Park
Hudson
High Spirits
Imperial
Inverleven
Invergordon
Jack Daniel's
Johnnie Walker
Jura
Kilchoman
Kininvie
Lagavulin
Laphroaig
Ledaig
Linkwood
Littlemill
Loch Lomond
Longmorn
Longrow
Macallan
Maker's Mark
Mannochmore
Michter's
Miltonduff
Mortlach
Murray McDavid
North British
Old Crow
Old Fitzgerald
Old Pulteney
Oban
Pappy Van Winkle
Paul John
Port Dundas
Pittyvaich
Port Ellen
Puni
Rosebank
Royal Brackla
St.Magdalene
Scapa
Shinshu Mars
Speyburn
Springbank
Strathmill
Strathisla
Talisker
Teaninich
Teeling
Tobermory
Tomatin
Tullibardine
Yamazaki
Whistlepig
Whyte & Mackay
Widow Jane
Wild Turkey
Writers' Tears
Ignote/Segrete
45Rum
Abuelo
Angostura
Appleton Estate
Bellevue
Bermudez
Brugal
Cadenhead's
Caroni
Damoiseau
Diamond
Dictador
Diplomático
Don Papa
Doorly's
El Dorado
English Harbour
Enmore
Equiano
Flor de Caña
Foursquare
Hampden
Havana Club
Kraken
La Hechicera
Long Pond
Matusalem
Mount Gay
Mulata
Ocean's
Plantation
Port Mourant
Relicario
ReimonenQ
Saint James
Saint Maurice
Samaroli
Santa Teresa
Skeldon
Trinidad
Uitvlugt
Velier Demerara
Velier Royal Navy
West Indies Rum Distillery
Worthy Park
Ignote
5Porto
Dow's
Fonseca
Graham's
Quinta do Vesuvio
Ramos Pinto
11Grappa
Bottega
Cantina del Taburno
Dellavalle
Feudi di San Gregorio
Mazzetti d'Altavilla
Nonino
Poli
Roner
Sibona
Unterthurner
Villa de Varda
10Brandy
A.De Fussigny
Branca
Cardenal Mendoza
Courvoisier
Fundador
Lepanto
Mazzetti d'Altavilla
Vallein Tercinier
Vecchia Romagna
Villa Zarri