Benromach 2006 Peat SmokeInformazioni:

Tipologia: Speyside Single Malt Scotch Whisky

Provenienza: Speyside – Scozia.

Volume alcolico: 46%

Prezzo consigliato: 50 euro.

Reperibilità: Media

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Con il Benromach 2006 Peat Smoke, riprendiamo il discorso su una distilleria che, nel tempo, ha iniziato ad offrire imbottigliamenti molto variegati e fantasiosi. Normalmente gli Speysiders non sono torbati, tuttavia come intuibile già dal nome, questo Peat Smoke è un’eccezione. Impiega malto torbato a 67 ppm, livello pari e talvolta superiore ad alcune espressioni di Islay. Maturato in botti di bourbon first-fill, è piuttosto giovane (release del 2015) ed imbottigliato alla gradazione scelta di 46% (che, a mio parere, è anche una delle migliori quando si decide di non imbottigliare a grado pieno… diciamo che ho notato negli anni che il range 46-48 spesso è veramente ottimo per valorizzare il malto senza divenire “coprente”).
Peat Smoke fa parte della serie “Contrasts” di cui ho già esaminato l’Organic. Ben presto, anche l’Hermitage!

Ringrazio Juliette Buchan per il gradito campione. Ed ora, passiamo al cuore dell’articolo: la recensione!

Note Degustative:

Aspetto: Oro pallido.

Olfatto: Mix fruttato in cui predominano gli agrumi (arance, mandarini, pompelmo e limone) ma non manca una leggera albicocca. Accanto a questo lato piuttosto dolce e fresco, si accompagnano note “sporche” derivanti dalla torba, ben innestata e poderosa, che rilascia fumo e tracce di catrame. Aroma molto intenso, insomma! Dopo alcuni minuti, succulento bacon arrostito.
Compare, di sfondo, una leggera vaniglia, accanto a del miele.
Evoluzione piuttosto semplice che, tuttavia, ricorda molto un whisky di Islay più che uno speysider.

Palato: Di corpo pieno e piuttosto secco, con notevole tabacco, legno bruciato, spezie del legno tra cui abbonda il pepe nero. Ritorna il lato fruttato che tuttavia fatica a farsi spazio dietro la coltre torbata: principalmente mele ma anche albicocca. Limone quanto basta.
Anche qui, piuttosto semplice ma gradevole.

Finale: Mediamente lungo di fumo, tabacco, pepe nero, limone.

Un malto gradevole, di non elevata complessità ma non per questo da obliare. Avrei gradito una minore astringenza al palato e un finale più sostenuto. Preferisco di gran lunga il classico 10 anni, vera sorpresa sotto tutti i punti di vista, ma anche questo ha il suo perché.

Voto: 81/100

Related Posts

Leave a Reply

Cerca per Distilleria

116Whisky & Whiskey
Aberlour
AnCnoc
Antiquary
Ardbeg
Arran
Auchroisk
Balblair
Ballantine's
Balmenach
Balvenie
Benrinnes
Benromach
Bladnoch
Blair Athol
Bowmore
Brora
Bruichladdich
Bunnahabhain
Caledonian
Cameronbridge
Caol Ila
Cardhu
Chivas Regal
Clynelish
Compass Box
Convalmore
Connemara
Cragganmore
Craigellachie
Crown Royal
Dailuaine
Dalmore
Dumbarton
Eagle Rare
Elijah Craig
Ezra Brooks
Fettercairn
Four Roses
George Dickel
Girvan
Glen Albyn
Glenburgie
Glencadam
GlenDronach
Glenfarclas
Glenfiddich
Glen Elgin
Glen Garioch
Glen Grant
Glen Keith
Glenglassaugh
Glengoyne
Glengyle
Glenlivet
Glenlossie
Glenmorangie
Glen Mhor
Glen Moray
Glen Scotia
Glenury Royal
Glenturret
Glenugie
Hazelburn
Heaven Hill
Highland Park
Hudson
High Spirits
Imperial
Inverleven
Invergordon
Jack Daniel's
Johnnie Walker
Jura
Kilchoman
Kininvie
Lagavulin
Laphroaig
Ledaig
Linkwood
Littlemill
Loch Lomond
Longmorn
Longrow
Macallan
Maker's Mark
Mannochmore
Miltonduff
Mortlach
North British
Old Crow
Old Fitzgerald
Old Pulteney
Oban
Pappy Van Winkle
Port Dundas
Pittyvaich
Port Ellen
Puni
Rosebank
Royal Brackla
St.Magdalene
Scapa
Shinshu Mars
Speyburn
Springbank
Strathisla
Strathmill
Talisker
Teaninich
Teeling
Tobermory
Tomatin
Tullibardine
Yamazaki
Wild Turkey
Ignote/Segrete
42Rum
Abuelo
Angostura
Appleton Estate
Bellevue
Bermudez
Brugal
Cadenhead's
Caroni
Damoiseau
Diamond
Dictador
Diplomático
Don Papa
Doorly's
El Dorado
English Harbour
Enmore
Flor de Caña
Foursquare
Hampden
Havana Club
Kraken
Long Pond
Matusalem
Mount Gay
Mulata
Ocean's
Plantation
Port Mourant
Rockley Still
Relicario
ReimonenQ
Saint James
Saint Maurice
Samaroli
Santa Teresa
Skeldon
Trinidad
Uitvlugt
Velier Demerara
Velier Royal Navy
Worthy Park
5Porto
Dow's
Fonseca
Graham's
Quinta do Vesuvio
Ramos Pinto
11Grappa
Bottega
Cantina del Taburno
Dellavalle
Feudi di San Gregorio
Mazzetti d'Altavilla
Nonino
Poli
Roner
Sibona
Unterthurner
Villa de Varda
9Brandy
A.De Fussigny
Branca
Cardenal Mendoza
Courvoisier
Lepanto
Mazzetti d'Altavilla
Vallein Tercinier
Vecchia Romagna
Villa Zarri