Lagavulin 10 y.o.

Informazioni:

Tipologia: Islay Single Malt Scotch Whisky

Provenienza: Isola di Islay – Scozia.

Volume alcolico: 43%

Prezzo consigliato: 80 euro.

Reperibilità: Medio-bassa, ancora disponibile presso rivenditori specializzati.

Cenni storici e osservazioni personali:

Lagavulin non ha un core range molto articolato, benché ogni espressione sia sempre generalmente ben considerata da critici ed appassionati. Al momento, la gamma consta del 16 anni, diffusissimo grazie alla scelta di commercializzarlo anche in GDO, del 12 anni (release annuale), della Distiller’s Edition (sempre annuale) e, recentemente, ha visto l’aggiunta dell’8 anni, inizialmente prodotto per celebrare il bicentenario della distilleria.

Negli ultimi anni, tuttavia, sono piuttosto frequenti delle release limitate: i due celebri 21 anni del 2007 e del 2012, il 25 anni, il 30, il 37, giusto per citarne alcuni. Recentemente, poi, anche un 9 anni dedicato alla popolare serie tv “Il Trono di Spade”.

Il Lagavulin 10 y.o. di cui parlerò oggi è un imbottigliamento concepito per il travel retail ma fortunatamente disponibile anche per  i normali canali di vendita grazie ad alcuni shop tra cui, ad esempio, Whisky Italy che l’ha anche inserito nella degustazione online “La notte della torba” di ieri sera, a cui ho partecipato come co-relatore.

Non nego sia sempre un piacere poter provare un Lagavulin, recente o venerando che sia, considerato il livello qualitativo complessivo generalmente altissimo, nonché una mia personale preferenza, che non ho mai nascosto.

Prima di passare alle note di degustazione, aggiungo che il 10 anni è stato imbottigliato al 43% ed è stato maturato in una combinazione di botti ex-Bourbon first fill e second fill ma anche, come precisato dalla distilleria, in botti ringiovanite e attive, quindi legni che dovrebbero “scaricare” maggiormente le note sul distillato.

Note di degustazione:

Aspetto: Ambra.
Olfatto: Evidenti note di agrumi miste a un tratto di delicati limoni, un profilo che ricorda maggiormente il 16 anni rispetto ai suoi fratelli minori. Appare il classico fumo di Lagavulin, in versione più soft ma nettamente evidente. (ieri sera mi sembrò più marcata, ma in effetti era il quarto whisky della degustazione, sempre opportuno riprovare singolarmente).Presente anche una delicata e primaverile nota floreale. Al contempo, aspettando qualche istante, emerge una piacevole di salsa BBQ che si mescola a un lato costiero mite, mentre si fa spazio un cioccolato fondente. Infine, un leggero tratto balsamico.
Palato: Torba ben più evidente che in sede olfattiva, snodata nella forma della cenere, giammai coprente ma avviluppante un substrato di cacao amaro e marmellata d’arancia. Spezie complementari nella declinazione del pepe bianco e della cannella. Di sfondo, leggeri ma fragranti cereali. Anche qui un sentore balsamico, di mentolo, che perdura.
Finale: Medio-lungo, prevalentemente innestato su agrumi, lato balsamico, cacao e punta di cenere.

Un Lagavulin che ricorda maggiormente il 16 anni  più che i fratelli minori, peccando tuttavia di una struttura più semplice. Non il più espressivo, forse anche a tratti un po’ troppo gentile ma, ad ogni modo, sempre un Lagavulin, ergo un whisky distintivo che esce dall’alveo della banalità. 

Voto: 87/100

starstar

Related Posts

Leave a Reply

Cerca per Distilleria

128Whisky & Whiskey
Aberlour
AnCnoc
Antiquary
Arbikie
Ardbeg
Ardmore
Arran
Auchroisk
Balblair
Balcones
Ballantine's
Balmenach
Balvenie
Benrinnes
Benromach
Bimber
Bladnoch
Blair Athol
Bowmore
Brora
Bruichladdich
Buffalo Trace
Bunnahabhain
Caledonian
Cameronbridge
Caol Ila
Cardhu
Chichibu
Chivas Regal
Clynelish
Compass Box
Convalmore
Connemara
Cragganmore
Craigellachie
Crown Royal
Dailuaine
Dalmore
Dalwhinnie
Dumbarton
Eagle Rare
Elijah Craig
Ezra Brooks
Fettercairn
Four Roses
George Dickel
Girvan
Glen Albyn
Glenburgie
Glencadam
GlenDronach
Glenfarclas
Glenfiddich
Glen Elgin
Glen Garioch
Glen Grant
Glen Keith
Glenglassaugh
Glengoyne
Glengyle
Glenlivet
Glenlossie
Glenmorangie
Glen Mhor
Glen Moray
Glen Scotia
Glenury Royal
Glenrothes
Glenturret
Glenugie
Hazelburn
Heaven Hill
Highland Park
Hudson
High Spirits
Imperial
Inverleven
Invergordon
Jack Daniel's
Johnnie Walker
Jura
Kilchoman
Kininvie
Lagavulin
Laphroaig
Ledaig
Linkwood
Littlemill
Loch Lomond
Longmorn
Longrow
Macallan
Maker's Mark
Mannochmore
Michter's
Miltonduff
Mortlach
Murray McDavid
North British
Old Crow
Old Fitzgerald
Old Pulteney
Oban
Pappy Van Winkle
Port Dundas
Pittyvaich
Port Ellen
Puni
Rosebank
Royal Brackla
St.Magdalene
Scapa
Shinshu Mars
Speyburn
Springbank
Strathisla
Strathmill
Talisker
Teaninich
Teeling
Tobermory
Tomatin
Tullibardine
Yamazaki
Whistlepig
Whyte & Mackay
Wild Turkey
Ignote/Segrete
44Rum
Abuelo
Angostura
Appleton Estate
Bellevue
Bermudez
Brugal
Cadenhead's
Caroni
Damoiseau
Diamond
Dictador
Diplomático
Don Papa
Doorly's
El Dorado
English Harbour
Enmore
Flor de Caña
Foursquare
Hampden
Havana Club
Kraken
La Hechicera
Long Pond
Matusalem
Mount Gay
Mulata
Ocean's
Plantation
Port Mourant
Relicario
ReimonenQ
Saint James
Saint Maurice
Samaroli
Santa Teresa
Skeldon
Trinidad
Uitvlugt
Velier Demerara
Velier Royal Navy
West Indies Rum Distillery
Worthy Park
Ignote
5Porto
Dow's
Fonseca
Graham's
Quinta do Vesuvio
Ramos Pinto
11Grappa
Bottega
Cantina del Taburno
Dellavalle
Feudi di San Gregorio
Mazzetti d'Altavilla
Nonino
Poli
Roner
Sibona
Unterthurner
Villa de Varda
10Brandy
A.De Fussigny
Branca
Cardenal Mendoza
Courvoisier
Fundador
Lepanto
Mazzetti d'Altavilla
Vallein Tercinier
Vecchia Romagna
Villa Zarri