Informazioni:

Tipologia: Blended Malt Scotch Whisky.

Provenienza: Scozia.

Volume alcolico: 46%

Prezzo consigliato: 60 euro.

Reperibilità: Media, disponibile presso rivenditori spoecializzati.

Cenni storici e osservazioni personali:

Di Compass Box e del suo eclettico fondatore John Glaser ho già disquisito in numerose occasioni, recensendo diversi imbottigliamenti che potrete tranquillamente trovare nell’apposita categoria. Di conseguenza, non mi profondo oltre e inizio a parlare dell’espressione che esaminerò tra poco: The Story of the Spaniard.

Il nome di questo blended malt è un omaggio: rimembra l’incontro di Glaser con un gentiluomo spagnolo che lo introdusse alle delizie dello Sherry, riscoperto poi dal fondatore di Compass Box in occasione delle proprie selezioni.

Dire che la composizione di questo whisky è basata interamente su malti maturati in botti ex-Sherry è di conseguenza un’ovvietà, ma lo riporto ugualmente per chiarezza.

Come noto, Compass Box è estremamente trasparente in merito alla composizione dei propri blended. Anche stavolta, sul sito web ufficiale, è possibile rinvenire la ricetta di ciascun batch.  L’imbottigliamento che recensirò oggi proviene da una miniatura da 5 cl facente parte di un elegante cofanetto realizzato dal selezionatore e, non essendo presente la retroetichetta, non so quale sia il batch in mio possesso. 

Ad ogni modo, i tre batch finora rilasciati sono tutti imbottigliati al 46%, non sono stati filtrati a freddo e non contengono coloranti.

Credo sia giunta l’ora di conoscere la Storia dello Spagnolo…

 

 

Note di degustazione:

Aspetto: Oro.
Olfatto: Biscotti al burro che si intrecciano a un piacevole tratto agrumato, di cedro e arancia candita, mentre sullo sfondo è presente un elegante velo di cera. Al contempo, il lato fruttato continua con frutti rossi, in particolar modo ciliegia, e una mela acerba che si fonde a una suggestione erbacea di prato bagnato. Sentore di legno nobile, non invasivo e decisamente complementare al resto. Pasta di mandorle e zuppa inglese chiudono un olfatto molto piacevole e mai stucchevole.
Palato: Spezie nettamente più marcate che in sede olfattiva sono il primo contrassegno del palato: noce moscata, cannella, leggera vaniglia e pepe bianco. Tali sentori si fondono a un substrato di cereali e burro, per darvi l’idea direi fetta biscottata imburrata. Il lato fruttato è ancora presente, più tenue, nella declinazione di mela e agrumi. Al contempo, compare una venatura di cacao amaro molto leggera, come il legno che resta di sfondo.
Finale: Medio, di spezie e frutta, con una punta tannica.

Uno sherried non oltremodo complesso ma più che onesto. Se il palato e il finale avessero regalato le stesse emozioni dell’olfatto mi sarei spinto oltre nella valutazione numerica, tuttavia quel che importa è che siamo difronte a un whisky dal tenore “semplice” senza essere però banale, come sovente accade con Compass Box.

Voto: 83/100

Related Posts

Leave a Reply

Cerca per Distilleria

133Whisky & Whiskey
Aberlour
AnCnoc
Antiquary
Arbikie
Ardbeg
Ardmore
Arran
Auchroisk
Balblair
Balcones
Ballantine's
Balmenach
Balvenie
Benrinnes
Benromach
Bimber
Bladnoch
Blair Athol
Bowmore
Brora
Bruichladdich
Buffalo Trace
Bunnahabhain
Caledonian
Cameronbridge
Caol Ila
Cardhu
Chichibu
Chivas Regal
Clynelish
Compass Box
Convalmore
Connemara
Cragganmore
Craigellachie
Crown Royal
Dailuaine
Dalmore
Dalwhinnie
Dufftown
Dumbarton
Eagle Rare
Elijah Craig
Ezra Brooks
Fettercairn
Four Roses
George Dickel
Girvan
Glen Albyn
GlenAllachie
Glenburgie
Glencadam
GlenDronach
Glenfarclas
Glenfiddich
Glen Elgin
Glen Garioch
Glen Grant
Glen Keith
Glenglassaugh
Glengoyne
Glengyle
Glenlivet
Glenlossie
Glenmorangie
Glen Mhor
Glen Moray
Glen Scotia
Glenury Royal
Glenrothes
Glenturret
Glenugie
Hazelburn
Heaven Hill
Highland Park
Hudson
High Spirits
Imperial
Inverleven
Invergordon
Jack Daniel's
Johnnie Walker
Jura
Kilchoman
Kininvie
Lagavulin
Laphroaig
Ledaig
Linkwood
Littlemill
Loch Lomond
Longmorn
Longrow
Macallan
Maker's Mark
Mannochmore
Michter's
Miltonduff
Mortlach
Murray McDavid
North British
Old Crow
Old Fitzgerald
Old Pulteney
Oban
Pappy Van Winkle
Paul John
Port Dundas
Pittyvaich
Port Ellen
Puni
Rosebank
Royal Brackla
St.Magdalene
Scapa
Shinshu Mars
Speyburn
Springbank
Strathmill
Strathisla
Talisker
Teaninich
Teeling
Tobermory
Tomatin
Tullibardine
Yamazaki
Whistlepig
Whyte & Mackay
Widow Jane
Wild Turkey
Writers' Tears
Ignote/Segrete
45Rum
Abuelo
Angostura
Appleton Estate
Bellevue
Bermudez
Brugal
Cadenhead's
Caroni
Damoiseau
Diamond
Dictador
Diplomático
Don Papa
Doorly's
El Dorado
English Harbour
Enmore
Equiano
Flor de Caña
Foursquare
Hampden
Havana Club
Kraken
La Hechicera
Long Pond
Matusalem
Mount Gay
Mulata
Ocean's
Plantation
Port Mourant
Relicario
ReimonenQ
Saint James
Saint Maurice
Samaroli
Santa Teresa
Skeldon
Trinidad
Uitvlugt
Velier Demerara
Velier Royal Navy
West Indies Rum Distillery
Worthy Park
Ignote
5Porto
Dow's
Fonseca
Graham's
Quinta do Vesuvio
Ramos Pinto
11Grappa
Bottega
Cantina del Taburno
Dellavalle
Feudi di San Gregorio
Mazzetti d'Altavilla
Nonino
Poli
Roner
Sibona
Unterthurner
Villa de Varda
10Brandy
A.De Fussigny
Branca
Cardenal Mendoza
Courvoisier
Fundador
Lepanto
Mazzetti d'Altavilla
Vallein Tercinier
Vecchia Romagna
Villa Zarri