Milano Whisky Festival 2016 – Report

Con Luca!
Old Style drinking con Luca!

Carissimi, a pochi giorni dal mio rientro, eccomi a scrivere un breve report del Milano Whisky Festival 2016. Inizio con i numeri: sono state registrate oltre 4500 presenze, ulteriore aumento rispetto alla scorsa edizione, già decisamente sontuosa e affollata. Essendo stato presente in entrambi i giorni, ho visto una pletora di persone affollare la sala del Mariott, usuale sede del Festival, senza però registrare alcuna falla nell’ottima organizzazione. Infatti, benché le persone fossero ovunque, si è svolto tutto con estrema regolarità e tranquillità.

Entrando nel dettaglio della mia visita, non posso non menzionare la sosta presso gli stand dei numerosi amici presenti. In primis, fermata dal caro Andrea Ferrari per una piacevole chiacchierata e la prova dei suoi ultimi imbottigliamenti che presto vedrete recensiti! Il buon Andrea ha recentemente riscosso il plauso di Jim Murray nella celebre “Whisky Bible” vedendo due suoi imbottigliamenti premiati con la Gold Medal! Ottimo, avanti così!

Impossibile non fermarsi, poi, dagli esuberanti amici Claudio Riva, Davide Terziotti e Andrea Di Castri, con il loro Whisky Club Italia sempre più lanciato nell’organizzazione di eventi e nella selezione di ottimi imbottigliamenti. Decisamente validissimo il nuovo GlenDronach 12 selezionato congiuntamente con Beija-Flor, e mi riprometto di provare a breve i nuovi Clynelish e Caol Ila! Ho colto anche l’occasione per prendere una copia del “Malt Whisky Companion” di Michael Jackson, interamente tradotto in Italiano dal Claudione nazionale, con la collaborazione degli amici Jacopo & Giacomo di WhiskyFacile per quanto concerne la parte inerente alcuni imbottigliamenti selezionati dai nostri ottimi connazionali!

Successiva e lunga sosta proprio da Beija-Flor dove, ad assistere il sempreverde Maurizio, vi erano i già citati Facili e il mio caro amico Federico di WhiskySucks. Eccellente selezione di prodotti degustabili, tra cui un sontuosissimo Littlemill 24 di Cadenhead’s e un eccelso Highland Park 30 sempre del celebre indipendente Scozzese! Molto interessanti i “terzetti” studiati dai cari Facili, accanto alla gamma Kilchoman, Tomatin (tra cui il “nostro” Single Cask), GlenDronach e Glenglassaugh! Come sempre, una delle soste più piacevoli del festival! Lunghe chiacchierate, risate e foto che, come avrete modo di vedere, ritraggono perfettamente l’atmosfera respirata al Mariott!

Con i Facili
WhiskyFacile, e sei un RE!

Passando poi da Puni, la gentilissima Julia mi ha omaggiato dei campioni dei nuovi batch dell’Alba e del Nova, oltre che il nuovissimo Nero che ho avuto occasione di provare anche allo stand. Che dire? Siamo decisamente dinanzi ad una distilleria in crescita, e non può che essere un bene per il Belpaese!

Ho avuto anche il piacere e l’onore di conoscere Jack Wieber, grande selezionatore di autentiche chicche, da cui ho prelevato interessantissimi sample che vedrete presto esaminati! Adiacente, lo stand di Davide Romano di Valinch & Mallet, in pompa magna con i nuovi imbottigliamenti, incluso un Rum Caroni e tre Single Grain dal notevole invecchiamento, oltre che ovviamente nuovi single malt. Anche questi, li vedrete tutti prossimamente!

Menzione d’onore anche per il caro Luca Chichizola, ben presente allo stand di Wilson & Morgan di cui è ormai collaboratore fisso: ottimo Ledaig, eccellente House Malt 25 (vincitore della Gold Medal al Festival) e tante altre novità, incluso un Invergordon di ben 42 years old. Anche questi, prima o poi li vedrete online!

Che dire, poi, di Salvatore Mannino, Brand Ambassador della Maison du Whisky? Semplicemente unico! Ho avuto modo di assistere al suo interessantissimo seminario inerente la storia e le leggende ruotanti intorno al nostro amato malto, e sono stato davvero felicissimo! Un vero piacere ascoltarlo, tanto che la sala era strapiena, ben oltre il numero standard (almeno 80 persone!).

Pur avendo perso la Masterclass celebrativa del 50esimo anniversario del Bar Metro di Giorgio D’Ambrosio, ho avuto fortunatamente modo di intrattenermi qualche minuto con il Maestro e salutarlo. Al suo banco, innumerevoli chicche e rarità, tra Ardbeg, Macallan dei tempi migliori, Glenugie…uno degli stand più evocativi del Festival!

Un sentito ringraziamento anche alla coppia Gasparri, sempre gentilissimi e pronti a rappresentare degnamente il colosso Diageo! Un caro saluto anche al caro Angelo Corbetta, elegantissimo nella sua veste di barman-gentiluomo e pronto a salutare tutti con grande cortesia, oltre a servire gradevoli malti!

Incontro piacevole anche con Nicolò Silvestri, amico blogger di Whisky Roma,che mi ha gentilmente omaggiato di un Pappy Van Winkle 15 (ormai rarissimo) e di un sontuoso Longmorn dei bei tempi andati! Grazie infinite, spero di poter presto ricambiare!

Sempre sul pezzo anche Emanuele Pellegrini, con la sua selezione di Koval, BenRiach e, soprattutto, Adelphi! Gentile come ogni volta, mi ha consentito di prelevare un campione degli imbottigliamenti più significativi che, come gli altri, vedrete esaminati!

Con Maurizio e Federico, grandi come sempre!
Con Maurizio e Federico, grandi come sempre!

Numerosi gli amici del Forum SingleMaltWhisky che ho avuto il piacere di salutare: dall’onnipresente Gianluca, ad Emiliano, passando per il presidentissimo Paolo, Lorenzo e Marco.

Impossibile, infine, non ringraziare la caterva di fan del Sito che mi hanno cortesemente fermato per un saluto, mi è solo dispiaciuto non essermi potuto trattenere abbastanza con ognuno di loro! Grazie mille, siete fantastici! Menzione a parte per il caro Lamberto Lamarina, da oltre un anno curatore delle revisioni degli articoli del Sito e con cui finora avevo intrattenuto solo un rapporto telematico! Mi ha fatto davvero piacere conoscerti e trascorrere del tempo con te! Sono sempre in debito!

Come vedete, il mio report è piuttosto “atipico” e mi scuso se non ha la forma che dovrebbe avere un articolo canonico. Purtroppo o per fortuna, quando parlo degli eventi mi lascio trascinare delle emozioni e mi è impossibile rimanere negli schemi!

Sentiti ringraziamenti e complimenti a Giuseppe Gervasio Dolci e Andrea Giannone per aver concretizzato, ancora una volta, un festival che rappresenta degnamente il mondo del Whisky in Italia. Un vero punto di riferimento anche per stranieri, e ne ho infatti notati molti. Arrivederci alla prossima edizione!!!

Album fotografico completo QUI.

Related Posts

Leave a Reply

Cerca per Distilleria

116Whisky & Whiskey
Aberlour
AnCnoc
Antiquary
Ardbeg
Arran
Auchroisk
Balblair
Ballantine's
Balmenach
Balvenie
Benrinnes
Benromach
Bladnoch
Blair Athol
Bowmore
Brora
Bruichladdich
Bunnahabhain
Caledonian
Cameronbridge
Caol Ila
Cardhu
Chivas Regal
Clynelish
Compass Box
Convalmore
Connemara
Cragganmore
Craigellachie
Crown Royal
Dailuaine
Dalmore
Dumbarton
Eagle Rare
Elijah Craig
Ezra Brooks
Fettercairn
Four Roses
George Dickel
Girvan
Glen Albyn
Glenburgie
Glencadam
GlenDronach
Glenfarclas
Glenfiddich
Glen Elgin
Glen Garioch
Glen Grant
Glen Keith
Glenglassaugh
Glengoyne
Glengyle
Glenlivet
Glenlossie
Glenmorangie
Glen Mhor
Glen Moray
Glen Scotia
Glenury Royal
Glenturret
Glenugie
Hazelburn
Heaven Hill
Highland Park
Hudson
High Spirits
Imperial
Inverleven
Invergordon
Jack Daniel's
Johnnie Walker
Jura
Kilchoman
Kininvie
Lagavulin
Laphroaig
Ledaig
Linkwood
Littlemill
Loch Lomond
Longmorn
Longrow
Macallan
Maker's Mark
Mannochmore
Miltonduff
Mortlach
North British
Old Crow
Old Fitzgerald
Old Pulteney
Oban
Pappy Van Winkle
Port Dundas
Pittyvaich
Port Ellen
Puni
Rosebank
Royal Brackla
St.Magdalene
Scapa
Shinshu Mars
Speyburn
Springbank
Strathisla
Strathmill
Talisker
Teaninich
Teeling
Tobermory
Tomatin
Tullibardine
Yamazaki
Wild Turkey
Ignote/Segrete
42Rum
Abuelo
Angostura
Appleton Estate
Bellevue
Bermudez
Brugal
Cadenhead's
Caroni
Damoiseau
Diamond
Dictador
Diplomático
Don Papa
Doorly's
El Dorado
English Harbour
Enmore
Flor de Caña
Foursquare
Hampden
Havana Club
Kraken
Long Pond
Matusalem
Mount Gay
Mulata
Ocean's
Plantation
Port Mourant
Rockley Still
Relicario
ReimonenQ
Saint James
Saint Maurice
Samaroli
Santa Teresa
Skeldon
Trinidad
Uitvlugt
Velier Demerara
Velier Royal Navy
Worthy Park
5Porto
Dow's
Fonseca
Graham's
Quinta do Vesuvio
Ramos Pinto
11Grappa
Bottega
Cantina del Taburno
Dellavalle
Feudi di San Gregorio
Mazzetti d'Altavilla
Nonino
Poli
Roner
Sibona
Unterthurner
Villa de Varda
9Brandy
A.De Fussigny
Branca
Cardenal Mendoza
Courvoisier
Lepanto
Mazzetti d'Altavilla
Vallein Tercinier
Vecchia Romagna
Villa Zarri