Ardbeg 17 y.o. MoS for Whisky&Co Bourbon

Ardbeg 17 y.o. MoS for Whisky&CoInformazioni:

Tipologia: Islay Single Malt Scotch Whisky

Provenienza: Isola di Islay – Scozia

Volume alcolico: 58,9%

Prezzo consigliato: 350 euro.

Reperibilità: Bassa, 185 bottiglie prodotte.

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Dopo i deludenti ultimi rilasci di Ardbeg, cerco di rivivere insieme a voi i fasti delle migliori produzioni della distilleria, provando oggi questo Ardbeg 17 y.o. MoS for Whisky&Co Bourbon. Solo 185 bottiglie, selezionate e imbottigliate per il nuovo negozio romano gestito da Max Righi, Andrea Fofi e  Pino Perrone e per Whisky Antique, lo storico negozio di Max in quel di Formigine. In realtà, le selezioni sono due: una in Sherry e l’altra in Bourbon. Malts of Scotland, il detentore della botte, è un imbottigliatore che spesso regala grandi emozioni.
Spero sarà anche il caso dell’imbottigliamento odierno. Quello in Sherry verrà esaminato prossimamente.
Non mi profonderò in ulteriori dettagli perché di Ardbeg ho già parlato tantissimo…basti dare un’occhiata alle mie precedenti recensioni.
Colgo l’occasione per ringraziare Max & Pino per il campione di cui dispongo oggi.

Note Degustative:

Aspetto: Oro.

Olfatto: Inizio deciso di torba con innesti vegetali e minerali, degno dei migliori Ardbeg. Continua con suggestioni di prato bagnato, lieve cera e vaniglia appena accennata.
Si evolve ulteriormente con sprazzi di frutta gialla, principalmente pesca e melone. Molto compatto, organico e deciso. La nota alcolica, data l’elevata gradazione, si evince ma non è assolutamente fastidiosa.
Con l’aggiunta di acqua, si coglie un elegante rabarbaro accanto a quanto già rilevato. Foglie di tè nero & verde. Dulcis in fundo, carne di manzo essiccata e cuoio lavorato.

Palato: Potentissimo, con torba intrecciata alla vaniglia che crea una bomba fumosa al palato. Dietro questa possente coltre, si stagliano nuovamente la frutta gialla accanto a un leggero sentore legnoso. Punta di catrame. Nuovamente presente la carne essiccata, accanto a tracce di bacon arrostito.
Brezza marina insieme a una decisa punta salmastra. Un Ardbeg da manuale, senza alcun dubbio. Compare, infine, una nota mentolata.

Finale: Molto lungo, di fumo, torba e nota mentolata.

Un Ardbeg da manuale, con caratteristiche di primo livello. Non so se sia già soldout o meno ma è decisamente un imbottigliamento che non deluderà gli amanti dello stile di questa distilleria. Ottima selezione!

Voto: 91/100

Download PDF
Download

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
  • Premio
  • Premio
  • Premio
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Bevitore Raffinato invita i visitatori del Sito a bere in modo responsabile.