collectivum-xviiiInformazioni:

Tipologia: Blended Malt Scotch Whisky

Provenienza: Scozia.

Volume alcolico: 57,3%

Prezzo consigliato: 180 euro.

Reperibilità: Media, rilascio in tiratura limitata avvenuto ad Ottobre 2017.

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Come ben saprete, Diageo è solita rilasciare ogni anno delle Special Release, dedicate a malti speciali. Consuetudine vuole che ormai, fino a esaurimento scorte, ne facciano parte rilasci di Brora e Port Ellen, come anche il Lagavulin 12 (dal costo ben più contenuto).
Quest’anno, l’interessante serie (che vede, oltre agli appena menzionati, anche Convalmore, Teaninich, Port Dundas, Glen Elgin, Blair Athol e un Caol Ila 18) ha presentato anche un’insolita sopresa: Collectivum XVIII.
Quest’espressione dal nome suggestivo è un blended malt contentente malti provenienti dalle 28 distillerie attive possedute dal gruppo Diageo. Un omaggio alla grandezza dell’arte del blending, nel miglior senso del termine!

Non vi nascondo che proprio su quest’esponente delle Release era focalizzata la mia curiosità.
Non è infatti facile realizzare un blended malt con una così vasta gamma di malti diversi.
Come sarà stato il risultato?

Note Degustative:

Aspetto: Oro.

Olfatto: Deliziosa nota di pastafrolla e crema pasticcera, a tratti mi ricorda una sfogliatella napoletana, fragranti mandorle fresche, buon burro. Non manca una piacevole nota agrumata, piuttosto leggera, di arance di sicilia. Ancora, cioccolato al latte e noci tostate. Tratto ceroso che diviene man mano più evidente, con leggero tocco di paraffina. In verità, molto piacevole e ben costruito. Con acqua, aggiunta di un tratto vegetale, di funghi secchi e prato bagnato. Enfatizzazione della crema pasticcera e del cioccolato. Egregio!

Palato: Di corpo pieno, cremoso con il tratto di burro che ritorna, ma qui accompagnato da vivacissimo pepe nero. Inoltre,piacevole torba che rimane elegante senza mai essere eccessiva o prevaricante. Nuovamente agrumi, mandarini e arance, accompagnati da un guizzo di note erbacee e sentori maltati. Con acqua, ingentilimento della nota pepata, comparsa di un lato balsamico di menta ed eucalipto. Notevole aumento dei sentori maltati. Molto piacevole, invero!

Finale: Medio-lungo, di agrumi, burro, malto, pepe nero.

Che Diageo detenga il controllo di gran parte delle migliori distillerie di malto non è un segreto, così come la bravura dei propri blenders. Tuttavia, non era necessariamente automatico che con queste premesse venisse realizzato un blended malt di elevato tenore qualitativo. Con mia grande gioia, sono riusciti nell’intento. Collectivum XVIII è un vatted di altissimo livello, con i malti soprendentemente ben amalgamati tra loro, seppur al palato credo vi sia una leggera predominanza di Talisker, prima dell’apporto d’acqua.
Complimenti!

Voto: 90/100

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
  • Premio
  • Premio

Related Posts

Leave a Reply

Cerca per Distilleria

153Whisky & Whiskey
111Scotch Whisky
Aberlour
Allt-a-Bhainne
AnCnoc
Antiquary
Arbikie
Ardbeg
Ardmore
Arran
Auchroisk
Balblair
Ballantine's
Balmenach
Balvenie
Ben Nevis
Benriach
Benrinnes
Benromach
Bladnoch
Blair Athol
Bowmore
Brora
Bruichladdich
Bunnahabhain
Caledonian
Cameronbridge
Caol Ila
Cardhu
Chivas Regal
Clynelish
Compass Box
Convalmore
Cragganmore
Craigellachie
Daftmill
Dailuaine
Dalmore
Dalwhinnie
Dufftown
Dumbarton
Fettercairn
Girvan
Glen Albyn
GlenAllachie
Glenburgie
Glencadam
GlenDronach
Glenfarclas
Glenfiddich
Glen Elgin
Glen Garioch
Glen Grant
Glen Keith
Glenglassaugh
Glengoyne
Glengyle
Glenlivet
Glenlossie
Glenmorangie
Glen Mhor
Glen Moray
Glen Scotia
Glenury Royal
Glenrothes
Glentauchers
Glenturret
Glenugie
Hazelburn
Highland Park
High Spirits
Imperial
Inverleven
Invergordon
Johnnie Walker
Jura
Kilchoman
Kininvie
Lagavulin
Laphroaig
Ledaig
Linkwood
Littlemill
Lochlea
Loch Lomond
Longmorn
Longrow
Macallan
Mannochmore
Miltonduff
Mortlach
Murray McDavid
North British
Old Pulteney
Oban
Port Dundas
Pittyvaich
Port Ellen
Rosebank
Royal Brackla
St.Magdalene
Scapa
Speyburn
Springbank
Strathmill
Strathisla
Talisker
Teaninich
Tobermory
Tomatin
Tullibardine
Whyte & Mackay
Ignote/Segrete
22Stati Uniti
Balcones
Booker's
Buffalo Trace
Bulleit
Catskill
Death's Door
Eagle Rare
Elijah Craig
Ezra Brooks
Four Roses
George Dickel
Heaven Hill
Hudson
Jack Daniel's
Maker's Mark
Michter's
Old Crow
Old Fitzgerald
Pappy Van Winkle
Whistlepig
Widow Jane
Wild Turkey
8Irlanda
Connemara
Midleton
Powerscourt
Redbreast
Teeling
Whistler
Wild Geese
Writers' Tears
3Giappone
Chichibu
Mars
Yamazaki
9Altre nazioni
Bimber
Crown Royal
Kyro
InQuota
Lakes
Nantou
Paul John
Puni
Stauning
45Rum
Abuelo
Angostura
Appleton Estate
Bellevue
Bermudez
Brugal
Cadenhead's
Caroni
Damoiseau
Diamond
Dictador
Diplomático
Don Papa
Doorly's
El Dorado
English Harbour
Enmore
Equiano
Flor de Caña
Foursquare
Hampden
Havana Club
Kraken
La Hechicera
Long Pond
Matusalem
Mount Gay
Mulata
Ocean's
Plantation
Port Mourant
Relicario
ReimonenQ
Saint James
Saint Maurice
Samaroli
Santa Teresa
Skeldon
Trinidad
Uitvlugt
Velier Demerara
Velier Royal Navy
West Indies Rum Distillery
Worthy Park
Ignote
5Porto
Dow's
Fonseca
Graham's
Quinta do Vesuvio
Ramos Pinto
11Grappa
Bottega
Cantina del Taburno
Dellavalle
Feudi di San Gregorio
Mazzetti d'Altavilla
Nonino
Poli
Roner
Sibona
Unterthurner
Villa de Varda
10Brandy
A.De Fussigny
Branca
Cardenal Mendoza
Courvoisier
Fundador
Lepanto
Mazzetti d'Altavilla
Vallein Tercinier
Vecchia Romagna
Villa Zarri