GlenDronach 18 y.o. "Allardice"Informazioni:

Tipologia: Highland Single Malt Scotch Whisky

Provenienza: Highland – Scozia

Volume alcolico: 46%

Prezzo consigliato: 70 euro

Reperibilità: Ampia

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Avendo già esaminato il giovane Octarine e il più maturo e complesso Revival, oggi è il turno del GlenDronach 18 y.o. “Allardice”, espressione che deve il suo nome al fondatore della distilleria. Come da tradizione GlenDronach, questo whisky è maturato interamente in botti di sherry che, nel caso in oggetto, sono ex-oloroso. La release fa parte del nuovo core range di GlenDronach, rilasciato dopo il cambio di proprietà e la gloriosa rinascita di questo titano delle Highlands. Colgo l’occasione per ringraziare Maurizio Cagnolati di Beija-Flor per il generoso campione.

 

Note Degustative:

Aspetto : Ambra scura

Olfatto: Nitida presenza delle note sherried, temperate un po’ dall’età: preludio di frutti rossi a cui fa eco un buon cioccolato fondente, seguito a ruota da cannella e zucchero di canna. Distinta nota di vaniglia. Emerge poi, in seguito a un po’ di ossigenazione, una nota floreale molto gradevole di violette e rose ma anche una sensazione di prato bagnato. Suggestioni di frutta secca presenti, particolarmente nocciole, ma in misura decisamente inferiore al Revival, che mi è sembrato più elegante e compatto.

Palato : Un corpo che oscilla tra il medio e leggero e che, complessivamente, dimostra meno dei suoi 18 anni. La frutta secca è ora molto nitida e comprende sia noci che nocciole. Rirtorno del cioccolato amaro su un accenno di ciliegie. Ravviso una buona foglia di tabacco, accanto a una nota sfumata di crostata alla frutta. Come nota leggermente negativa, una tannicità eccessiva, almeno per i miei gusti. Complessivamente, meno elaborato e vibrante del 15 y.o pur restando un buon whisky.

Finale : Mediamente lungo ma non particolarmente suadente: tabacco, cacao e frutta secca tostata.

Questo GlenDronach 18 y.o. è un buon whisky ma, d’altro canto, non supera il più giovane Revival, almeno per quanto riguarda le mie personali aspettative. Intendiamoci, non è assolutamente da disprezzare ma GlenDronach sa fare di meglio. Sarà che la distilleria mi ha abituato troppo bene?

Voto: 85/100

Related Posts

Leave a Reply

Cerca per Distilleria

115Whisky & Whiskey
Aberlour
AnCnoc
Antiquary
Ardbeg
Arran
Auchroisk
Balblair
Ballantine's
Balmenach
Balvenie
Benrinnes
Benromach
Bladnoch
Blair Athol
Bowmore
Brora
Bruichladdich
Bunnahabhain
Caledonian
Cameronbridge
Caol Ila
Chivas Regal
Clynelish
Compass Box
Convalmore
Connemara
Cragganmore
Craigellachie
Crown Royal
Dailuaine
Dalmore
Dumbarton
Eagle Rare
Elijah Craig
Ezra Brooks
Fettercairn
Four Roses
George Dickel
Girvan
Glen Albyn
Glenburgie
Glencadam
GlenDronach
Glenfarclas
Glenfiddich
Glen Elgin
Glen Garioch
Glen Grant
Glen Keith
Glenglassaugh
Glengoyne
Glengyle
Glenlivet
Glenlossie
Glenmorangie
Glen Mhor
Glen Moray
Glen Scotia
Glenury Royal
Glenturret
Glenugie
Hazelburn
Heaven Hill
Highland Park
Hudson
High Spirits
Imperial
Inverleven
Invergordon
Jack Daniel's
Johnnie Walker
Jura
Kilchoman
Kininvie
Lagavulin
Laphroaig
Ledaig
Linkwood
Littlemill
Loch Lomond
Longmorn
Longrow
Macallan
Maker's Mark
Mannochmore
Miltonduff
Mortlach
North British
Old Crow
Old Fitzgerald
Old Pulteney
Oban
Pappy Van Winkle
Port Dundas
Pittyvaich
Port Ellen
Puni
Rosebank
Royal Brackla
St.Magdalene
Scapa
Shinshu Mars
Speyburn
Springbank
Strathisla
Strathmill
Talisker
Teaninich
Teeling
Tobermory
Tomatin
Tullibardine
Yamazaki
Wild Turkey
Ignote/Segrete
42Rum
Abuelo
Angostura
Appleton Estate
Bellevue
Bermudez
Brugal
Cadenhead's
Caroni
Damoiseau
Diamond
Dictador
Diplomático
Don Papa
Doorly's
El Dorado
English Harbour
Enmore
Flor de Caña
Foursquare
Hampden
Havana Club
Kraken
Long Pond
Matusalem
Mount Gay
Mulata
Ocean's
Plantation
Port Mourant
Rockley Still
Relicario
ReimonenQ
Saint James
Saint Maurice
Samaroli
Santa Teresa
Skeldon
Trinidad
Uitvlugt
Velier Demerara
Velier Royal Navy
Worthy Park
5Porto
Dow's
Fonseca
Graham's
Quinta do Vesuvio
Ramos Pinto
10Grappa
Bottega
Cantina del Taburno
Dellavalle
Feudi di San Gregorio
Mazzetti d'Altavilla
Nonino
Poli
Roner
Sibona
Unterthurner
9Brandy
A.De Fussigny
Branca
Cardenal Mendoza
Courvoisier
Lepanto
Mazzetti d'Altavilla
Vallein Tercinier
Vecchia Romagna
Villa Zarri