Bunnahabhain 8 y.o. WhiskyClubInformazioni:

Tipologia: Islay Single Malt Scotch Whisky

Provenienza: Islay – Scozia

Volume alcolico: 50%

Prezzo consigliato: 59,50 euro, sconti per i Soci Sostenitori del WhiskyClub Italia

Reperibilità: Bassa, 60 bottiglie prodotte, disponibile unicamente presso WhiskyClub.it

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Al recente Spirit of Scotland di Roma, gli amici Claudio Riva e Davide Terziotti, già noti nella comunità di whisky blogger, hanno presentato la loro nuova iniziativa: WhiskyClub Italia. Cito direttamente le parole degli autori per darvi l’esatta idea di cosa intenda rappresentare questa nuova realtà: “Il club si prefigge lo scopo di divulgare cultura e conoscenza per i distillati di qualità attraverso eventi, corsi, festival, attività editoriale tutto vissuto con massima convivialità e condivisione. Non secondariamente verranno rilasciate piccole selezioni di whisky e distillati. Il club si è già attivato nello stringere accordi e convenzioni con esercizi commerciali, bar, ristoranti in giro per l’Italia, in modo da creare una comunità non solo virtuale ma con un forte radicamento sul territorio, valorizzando i tanti publican ed esercenti con un’offerta di qualità, magari poco noti ma sempre guidati dal desiderio di fare cultura.”
Vi consiglio di visitare il sito di riferimento di WhiskyClub Italia per restare aggiornati sulle iniziative ed, eventualmente, sottoscrivere l’adesione. Inutile dire che ho già aderito!
Ad ogni modo, WhiskyClub Italia ha presentato ben sette imbottigliamenti, tutti prodotti con una tiratura oscillante tra le 60 e le 120 bottiglie, tutti Single Cask, Natural Colour, senza filtrazione a freddo e, in diversi casi, Cask Strength. I vari imbottigliamenti verranno esaminati su questo sito nei prossimi giorni.
Iniziamo con il più giovane tra quelli realizzati, un Bunnahabhain 8 y.o. 2005-2014, prodotto in 60 bottiglie. Questo imbottigliamento ha tutte le caratteristiche sopra enunciate, salvo quella di non essere Cask Strength pur vantando una gradazione sicuramente non standard. La scelta è stata quello di imbottigliarlo a una gradazione preferita invece di lasciarla a quella della botte.
Peculiare caratteristica, inoltre, è che siamo di fronte a un torbato, laddove Bunnahabhain è nota per essere un Islaynder con torbatura lieve o addirittura assente. Le botti impiegate sono quelle ex-bourbon e, a quanto pare, provenienti da Ardbeg.

Note Degustative:

Aspetto: Giallo Paglierino.

Olfatto: Aroma inebriante e sensuale che colpisce fin da subito: torbatura molto marcata ma elegante, con sfumature fumose che ben si innestano con le delicate note agrumate di limone e succo d’arancia concentrato. Sprazzi di vaniglia appaiono senza risultare invasivi ma, anzi, perfettamente integrati con note che a tratti ricordano un buon dolce alla crema. Ben presente anche un lato floreale, di camomilla e lavanda ma anche una delicata nota di fiori di pesco. Proseguendo, si ravvisa un’eterea presenza balsamica, di menta e ginepro. Accenno di liquirizia.  Un delicato lato salmastro e marino, che non poteva mancare in un figlio di Islay, corona il tutto. Da notare che, nonostante la gioventù e l’elevata gradazione, l’alcol è estremamente mitigato e non è ribelle come ci si aspetterebbe. Olfatto decisamente gradevole per questo Bunnahabhain torbato!

Palato: Di corpo pieno, si presenta inizialmente tannico con una notevole astringenza, per poi aprirsi dopo qualche istante con una torba mai irruenta ma sempre presente. Colgo suggestioni di frutta secca tostata, particolarmente noci e nocciole, ma non manca una punta di mandorle. Lato balsamico a base di eucalipto molto presente e suggestivo. Decisamente, poi, non mancano i tratti tipici di un Islaynder: sale e una punta di pepe. Un Bunnhabhain atipico ma, a mio parere, molto intrigante.

Finale: Mediamente lungo, con note balsamiche che non svaniscono mai miste a torba delicata ed elegante. Punta di ginepro a chiudere il tutto insieme a tabacco da pipa.

Questo giovane torbato mi è davvero piaciuto: non è semplice trovare dei Bunnahbhain con queste caratteristiche aromatiche e gustative, che mantenga un buon equilibrio a dispetto della gioventù. Decisamente buono, gli manca un guizzo per assurgere all’olimpo ma, a mio parere, ha un ottimo rapporto qualità/prezzo che è sicuramente un valore aggiunto! Eccellente modo di iniziare questa nuova avventura, complimenti a Claudio e Davide! Ah, tenete d’occhio anche il sito dei grandissimi  Facili e dell’ottimo Federico per avere un altro punto di vista. Abbiamo infatti deciso di pubblicare nel medesimo giorno la recensione di questa espressione.

Voto:88/100

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
  • Premio
  • Premio

Related Posts

1 Response

Leave a Reply

Cerca per Distilleria

122Whisky & Whiskey
Aberlour
AnCnoc
Antiquary
Arbikie
Ardbeg
Ardmore
Arran
Auchroisk
Balblair
Ballantine's
Balmenach
Balvenie
Benrinnes
Benromach
Bimber
Bladnoch
Blair Athol
Bowmore
Brora
Bruichladdich
Bunnahabhain
Caledonian
Cameronbridge
Caol Ila
Cardhu
Chichibu
Chivas Regal
Clynelish
Compass Box
Convalmore
Connemara
Cragganmore
Craigellachie
Crown Royal
Dailuaine
Dalmore
Dumbarton
Eagle Rare
Elijah Craig
Ezra Brooks
Fettercairn
Four Roses
George Dickel
Girvan
Glen Albyn
Glenburgie
Glencadam
GlenDronach
Glenfarclas
Glenfiddich
Glen Elgin
Glen Garioch
Glen Grant
Glen Keith
Glenglassaugh
Glengoyne
Glengyle
Glenlivet
Glenlossie
Glenmorangie
Glen Mhor
Glen Moray
Glen Scotia
Glenury Royal
Glenrothes
Glenturret
Glenugie
Hazelburn
Heaven Hill
Highland Park
Hudson
High Spirits
Imperial
Inverleven
Invergordon
Jack Daniel's
Johnnie Walker
Jura
Kilchoman
Kininvie
Lagavulin
Laphroaig
Ledaig
Linkwood
Littlemill
Loch Lomond
Longmorn
Longrow
Macallan
Maker's Mark
Mannochmore
Miltonduff
Mortlach
North British
Old Crow
Old Fitzgerald
Old Pulteney
Oban
Pappy Van Winkle
Port Dundas
Pittyvaich
Port Ellen
Puni
Rosebank
Royal Brackla
St.Magdalene
Scapa
Shinshu Mars
Speyburn
Springbank
Strathisla
Strathmill
Talisker
Teaninich
Teeling
Tobermory
Tomatin
Tullibardine
Yamazaki
Whyte & Mackay
Wild Turkey
Ignote/Segrete
43Rum
Abuelo
Angostura
Appleton Estate
Bellevue
Bermudez
Brugal
Cadenhead's
Caroni
Damoiseau
Diamond
Dictador
Diplomático
Don Papa
Doorly's
El Dorado
English Harbour
Enmore
Flor de Caña
Foursquare
Hampden
Havana Club
Kraken
La Hechicera
Long Pond
Matusalem
Mount Gay
Mulata
Ocean's
Plantation
Port Mourant
Rockley Still
Relicario
ReimonenQ
Saint James
Saint Maurice
Samaroli
Santa Teresa
Skeldon
Trinidad
Uitvlugt
Velier Demerara
Velier Royal Navy
Worthy Park
5Porto
Dow's
Fonseca
Graham's
Quinta do Vesuvio
Ramos Pinto
11Grappa
Bottega
Cantina del Taburno
Dellavalle
Feudi di San Gregorio
Mazzetti d'Altavilla
Nonino
Poli
Roner
Sibona
Unterthurner
Villa de Varda
9Brandy
A.De Fussigny
Branca
Cardenal Mendoza
Courvoisier
Lepanto
Mazzetti d'Altavilla
Vallein Tercinier
Vecchia Romagna
Villa Zarri

Deprecated: Array and string offset access syntax with curly braces is deprecated in /web/htdocs/www.ilbevitoreraffinato.com/home/IBR/wp-content/plugins/nextend-accordion-menu/nextend/css/less.php on line 658

Deprecated: Array and string offset access syntax with curly braces is deprecated in /web/htdocs/www.ilbevitoreraffinato.com/home/IBR/wp-content/plugins/nextend-accordion-menu/nextend/css/less.php on line 1625

Deprecated: Array and string offset access syntax with curly braces is deprecated in /web/htdocs/www.ilbevitoreraffinato.com/home/IBR/wp-content/plugins/nextend-accordion-menu/nextend/css/less.php on line 2282

Deprecated: Array and string offset access syntax with curly braces is deprecated in /web/htdocs/www.ilbevitoreraffinato.com/home/IBR/wp-content/plugins/nextend-accordion-menu/nextend/css/less.php on line 2336

Deprecated: Array and string offset access syntax with curly braces is deprecated in /web/htdocs/www.ilbevitoreraffinato.com/home/IBR/wp-content/plugins/nextend-accordion-menu/nextend/css/less.php on line 3066