Longmorn 21 y.o. 1992-2014 WhiskyClub ItaliaInformazioni:

Tipologia: Speyside Single Malt Scotch Whisky

Provenienza: Speyside – Scozia

Volume alcolico: 50%

Prezzo consigliato: 89 euro, sconto per i soci del Club

Reperibilità: Bassa, tiratura limitata in 60 bottiglie. Ancora disponibile presso WhiskyClub.it

 

Cenni storici e osservazioni personali:

Abbiamo già parlato, su queste pagine, della nuova realtà rappresentata dal WhiskyClub Italia, associazione nata dalle menti di Claudio Riva, Davide Terziotti e Andrea Di Castri e che vedrà l’8 novembre la sua presentazione ufficiale, dopo la presenza allo Spirit of Scotland romano. Nella prima tornata degli imbottigliamenti presentati dal Club, oltre ai già esaminati Teaninich, Macallan e Bunnahabhain, ne esistono altri quattro tra cui figura quello in esame oggi: Longmorn 21 y.o. 1992-2014, Single Cask ottenuto da una botte di bourbon ed imbottigliato alla gradazione preferita del 50%. Come gli altri imbottigliamenti del Club, non ha subito filtrazione a freddo o aggiunta di caramello. Mi permetto un breve inciso: Longmorn è una distilleria che mi intriga molto, di proprietà di Pernod Ricard mediante la sussidiaria Chivas Brothers Ltd. Trovo che sia davvero un peccato che gran parte del proprio malto finisca unicamente nel blended Chivas, esistendo attualmente solo un prodotto nella line-up ufficiale, se non consideriamo le versioni Distillery Only. Sarebbe decisamente interessante se Pernod decidesse di valorizzare questa distilleria, così come tante altre del proprio parterre.
Sognare è lecito, no?
La prossima recensione sarà ugualmente dedicata a un Longmorn, sempre 21enne…

Note Degustative:

Aspetto: Oro antico

Olfatto: Molto dolce e avvolgente: dopo un velo di burro caldo, emerge subito la prorompenza della crema pasticciera e della vaniglia. Si evolve con decisi sentori agrumati, con arancia rossa e pompelmo rosa a farla da padrone. Noto anche una sfumatura tropicale, di cocco e, subito dopo, una vitale presenza di cioccolato al latte. Molto dolce e fruttato, ricorda una crostata di frutta, di quelle della nonna, per intenderci. Fin qui, gran lavoro. Con aggiunta di acqua, si accentua ulteriormente il lato fruttato e spiccano maggiormente gli agrumi, pur non sopendosi gli altri sentori.

Palato: Caldo e vigoroso, con il burro predominante, ma anche cioccolato al latte e vaniglia. A tratti, si riscontra il sentore di una scorzetta d’arancia candita ricoperta di cioccolato. Veramente elegante e in linea con il DNA di Longmorn. Si coglie anche il ritorno delle note tropicali, principalmente cocco. Presenti anche alcune note di spezie leggere.

Finale: Mediamente lungo, estremamente burroso e cremoso a base di cioccolato e alcune spezie.

Un Longmorn veramente interessante, burroso e denso come pochi. Lo trovo più meritevole del 16 y.o. ufficiale attualmente in commercio e, sinceramente, molto gradevole e beverino nonostante la gradazione che, per inciso, non si avverte molto. Per la valutazione, ho dovuto conciliare il 90 che avrei dato all’olfatto con l’88 che avrei dato al palato. Complimenti al WhiskyClub Italia per la selezione e grazie mille a Claudio e Davide per il sample! Ah, qui trovate la recensione di Giacomo e Jacopo di WhiskyFacile che hanno recensito già tempo addietro questo imbottigliamento.

Voto: 89/100

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
  • Premio

Related Posts

Leave a Reply

Cerca per Distilleria

123Whisky & Whiskey
Aberlour
AnCnoc
Antiquary
Arbikie
Ardbeg
Ardmore
Arran
Auchroisk
Balblair
Ballantine's
Balmenach
Balvenie
Benrinnes
Benromach
Bimber
Bladnoch
Blair Athol
Bowmore
Brora
Bruichladdich
Bunnahabhain
Caledonian
Cameronbridge
Caol Ila
Cardhu
Chichibu
Chivas Regal
Clynelish
Compass Box
Convalmore
Connemara
Cragganmore
Craigellachie
Crown Royal
Dailuaine
Dalmore
Dalwhinnie
Dumbarton
Eagle Rare
Elijah Craig
Ezra Brooks
Fettercairn
Four Roses
George Dickel
Girvan
Glen Albyn
Glenburgie
Glencadam
GlenDronach
Glenfarclas
Glenfiddich
Glen Elgin
Glen Garioch
Glen Grant
Glen Keith
Glenglassaugh
Glengoyne
Glengyle
Glenlivet
Glenlossie
Glenmorangie
Glen Mhor
Glen Moray
Glen Scotia
Glenury Royal
Glenrothes
Glenturret
Glenugie
Hazelburn
Heaven Hill
Highland Park
Hudson
High Spirits
Imperial
Inverleven
Invergordon
Jack Daniel's
Johnnie Walker
Jura
Kilchoman
Kininvie
Lagavulin
Laphroaig
Ledaig
Linkwood
Littlemill
Loch Lomond
Longmorn
Longrow
Macallan
Maker's Mark
Mannochmore
Miltonduff
Mortlach
North British
Old Crow
Old Fitzgerald
Old Pulteney
Oban
Pappy Van Winkle
Port Dundas
Pittyvaich
Port Ellen
Puni
Rosebank
Royal Brackla
St.Magdalene
Scapa
Shinshu Mars
Speyburn
Springbank
Strathisla
Strathmill
Talisker
Teaninich
Teeling
Tobermory
Tomatin
Tullibardine
Yamazaki
Whyte & Mackay
Wild Turkey
Ignote/Segrete
43Rum
Abuelo
Angostura
Appleton Estate
Bellevue
Bermudez
Brugal
Cadenhead's
Caroni
Damoiseau
Diamond
Dictador
Diplomático
Don Papa
Doorly's
El Dorado
English Harbour
Enmore
Flor de Caña
Foursquare
Hampden
Havana Club
Kraken
La Hechicera
Long Pond
Matusalem
Mount Gay
Mulata
Ocean's
Plantation
Port Mourant
Rockley Still
Relicario
ReimonenQ
Saint James
Saint Maurice
Samaroli
Santa Teresa
Skeldon
Trinidad
Uitvlugt
Velier Demerara
Velier Royal Navy
Worthy Park
5Porto
Dow's
Fonseca
Graham's
Quinta do Vesuvio
Ramos Pinto
11Grappa
Bottega
Cantina del Taburno
Dellavalle
Feudi di San Gregorio
Mazzetti d'Altavilla
Nonino
Poli
Roner
Sibona
Unterthurner
Villa de Varda
9Brandy
A.De Fussigny
Branca
Cardenal Mendoza
Courvoisier
Lepanto
Mazzetti d'Altavilla
Vallein Tercinier
Vecchia Romagna
Villa Zarri