quinta do vesuvio 2001Informazioni:

Tipologia: Vintage Port

Provenienza: Portogallo

Volume alcolico: 20%

Prezzo consigliato: 100 euro

Reperibilità: Media, 6000 casse prodotte ogni anno


Cenni storici e osservazioni personali:

Quinta do Vesuvio è leggendaria nel panorama del Porto. E’ una tenuta magnifica, situata in un luogo remoto nella parte alta della Valle del Douro, a 120 km da Oporto e  45 km dal confine con la Spagna. La bellezza della tenuta aggiunge un valore aggiunto alla grandezza dei propri vini.

Fondata nel 1823 da Bernardo Ferreira, vanta migliaia di vitigni disposti su centinaia di terrazze. Un meticoloso lavoro, durato 13 anni, ha consentito di realizzare una delle più importanti quinta produttrici di Porto. Per oltre due secoli ha regalato al mondo alcuni dei migliori vintage port. E’ stata acquisita dal gruppo Symington nel 1989, già proprietario di tenute di spessore come Graham’s, Dow’s e Warre’s. Tuttora, i suoi vintage sono spettacolari. La raccolta delle uve avviene esclusivamente a mano e la loro pigiatura avviene in lagares di pietra, immense vasche in cui gli operai della quinta, ancora oggi, pigiano l’uva con i piedi (usando ovviamente stivali). Vesuvio ha quindi un carattere di originalità misto alla tradizione. La produzione è estremamente ridotta e solo le migliori annate vengono selezionate dalla Quinta per essere dichiarate degne di un Vintage Port. Come particolarità, è opportuno dire che siamo di fronte a un Single Quinta Vintage Port, ergo tutte le uve provengono da un’unica tenuta mentre, nel caso del Vintage, provengono da più tenute di proprietà della stessa azienda e vengono quindi amalgamate con esperienza e dedizione.

Non è molto facile da reperire in Italia ma, fortunatamente, esistono alcune enoteche specializzate che hanno ben pensato di importarlo. E’ un porto sontuoso, fruttato da giovane che, con l’invecchiamento, diventa più eloquente, mantenendo sempre un tocco giovanile.

Il vino in esame quest’oggi è il Quinta do Vesuvio 2001, un’annata non dichiarata da tutti i produttori di Porto Vintage, del resto è successiva alla gloriosa annata del 2000 (è raro che vengano scelte due annate consecutive). Vesuvio ha optato per il si, vedremo ora se ne è valsa la pena!

Note Degustative:

Aspetto: Rosso Rubino scuro,splendido!

Olfatto: Frutti rossi maturi,, principalmente  ribes e more.  Si evolve al palato con una distinta nota di violette. Al naso si rivela decisamente opulento.

Palato: Tripudio di frutti rossi, principalmente ribes. Distinguibili anche le more, una nota di prugne mature e una buona presenza di tannini, pur essendo stato degustato ancora “giovane”.

Finale: Lungo, tannico e persistente. Squisitamente elegante.

 

Si, Vesuvio ha fatto bene a scegliere quest’annata. Ha realizzato un Porto che, bevuto ancora giovane (10 anni in bottiglia), mostra una vitalità notevole, un gusto eccezionale e una profondità elevatissima. Di certo migliorerà nel tempo e posso prevedere, fin da ora, un buon potenziale di invecchiamento. Provatela tra 20 anni, non ve ne pentirete!

Abbinamento ideale: Fine pasto, con dessert al cioccolato o una cheesecake. Abbinabile anche ai formaggi, in primo luogo lo Stilton Blue. Perfettamente bevibile anche da solo, godendovi la sua magnificenza!

Voto: 92/100

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
  • Premio
  • Premio
  • Premio

Related Posts

Leave a Reply

Cerca per Distilleria

133Whisky & Whiskey
Aberlour
AnCnoc
Antiquary
Arbikie
Ardbeg
Ardmore
Arran
Auchroisk
Balblair
Balcones
Ballantine's
Balmenach
Balvenie
Benrinnes
Benromach
Bimber
Bladnoch
Blair Athol
Bowmore
Brora
Bruichladdich
Buffalo Trace
Bunnahabhain
Caledonian
Cameronbridge
Caol Ila
Cardhu
Chichibu
Chivas Regal
Clynelish
Compass Box
Convalmore
Connemara
Cragganmore
Craigellachie
Crown Royal
Dailuaine
Dalmore
Dalwhinnie
Dufftown
Dumbarton
Eagle Rare
Elijah Craig
Ezra Brooks
Fettercairn
Four Roses
George Dickel
Girvan
Glen Albyn
GlenAllachie
Glenburgie
Glencadam
GlenDronach
Glenfarclas
Glenfiddich
Glen Elgin
Glen Garioch
Glen Grant
Glen Keith
Glenglassaugh
Glengoyne
Glengyle
Glenlivet
Glenlossie
Glenmorangie
Glen Mhor
Glen Moray
Glen Scotia
Glenury Royal
Glenrothes
Glenturret
Glenugie
Hazelburn
Heaven Hill
Highland Park
Hudson
High Spirits
Imperial
Inverleven
Invergordon
Jack Daniel's
Johnnie Walker
Jura
Kilchoman
Kininvie
Lagavulin
Laphroaig
Ledaig
Linkwood
Littlemill
Loch Lomond
Longmorn
Longrow
Macallan
Maker's Mark
Mannochmore
Michter's
Miltonduff
Mortlach
Murray McDavid
North British
Old Crow
Old Fitzgerald
Old Pulteney
Oban
Pappy Van Winkle
Paul John
Port Dundas
Pittyvaich
Port Ellen
Puni
Rosebank
Royal Brackla
St.Magdalene
Scapa
Shinshu Mars
Speyburn
Springbank
Strathmill
Strathisla
Talisker
Teaninich
Teeling
Tobermory
Tomatin
Tullibardine
Yamazaki
Whistlepig
Whyte & Mackay
Widow Jane
Wild Turkey
Writers' Tears
Ignote/Segrete
45Rum
Abuelo
Angostura
Appleton Estate
Bellevue
Bermudez
Brugal
Cadenhead's
Caroni
Damoiseau
Diamond
Dictador
Diplomático
Don Papa
Doorly's
El Dorado
English Harbour
Enmore
Equiano
Flor de Caña
Foursquare
Hampden
Havana Club
Kraken
La Hechicera
Long Pond
Matusalem
Mount Gay
Mulata
Ocean's
Plantation
Port Mourant
Relicario
ReimonenQ
Saint James
Saint Maurice
Samaroli
Santa Teresa
Skeldon
Trinidad
Uitvlugt
Velier Demerara
Velier Royal Navy
West Indies Rum Distillery
Worthy Park
Ignote
5Porto
Dow's
Fonseca
Graham's
Quinta do Vesuvio
Ramos Pinto
11Grappa
Bottega
Cantina del Taburno
Dellavalle
Feudi di San Gregorio
Mazzetti d'Altavilla
Nonino
Poli
Roner
Sibona
Unterthurner
Villa de Varda
10Brandy
A.De Fussigny
Branca
Cardenal Mendoza
Courvoisier
Fundador
Lepanto
Mazzetti d'Altavilla
Vallein Tercinier
Vecchia Romagna
Villa Zarri