Informazioni:

Tipologia: Rum tradizionale – Pure Single Rum secondo classificazione Gargano.

Provenienza: Giamaica.

Volume alcolico: 47%

Prezzo consigliato: 125 euro.

Reperibilità: Bassa, disponibile presso rivenditori specializzati.

Cenni storici e osservazioni personali:

Hampden Estate è una realtà su cui amo sempre soffermarmi, quando capita l’occasione. Grazie a Luca Gargano e al progetto VSGB (di cui ho parlato nella recente recensione del Foursquare Sassafras, per chi volesse approfondire) oggi potrò dedicarmi al recentissimo Hampden LROK 2010. 

Rum di questo tipo sono già stati presentati nella serie “Habitation” di Velier, stavolta invece si tratta di un rilascio diretto della distilleria giamaicana.

Di Hampden ho già parlato diffusamente, di conseguenza mi limiterò a qualche dettaglio sull’imbottigliamento: con i suoi 11 anni di maturazione è tra i più vecchi mai maturati interamente presso la distilleria, clima tropicale quindi (l’etichetta riporta che 11 anni ai tropici corrispondono a 44 anni di maturazione in clima europeo), presenta un elevato contenuto di congeneri, nella misura di 1240,2 gr/ha, di cui ben 334,7 gr/ha sono costituiti da esteri.

La fermentazione è avvenuta con lieviti naturali, non sono stati aggiunti zuccheri e coloranti.

L’intento è presentare un rum quanto più autentico possibile, nel senso di esprimere appieno il carattere di Hampden senza compromessi.

Note di degustazione:

Aspetto: Ambra.
Olfatto: Suadente amalgama di note di pasticceria, che spaziano dalla zuppa inglese alla pasta di mandorle passando per un cioccolatino fondente alla prugna. A tali note ben si sposa un lato fruttato di banana acerba e succo d’ananas. Di sfondo, ma sempre presente in Hampden seppur con sfumature talvolta diverse, una nota di cera. In questo caso, cera da candela spenta da poco. Compare, aggiungendosi armonicamente, un piacevole agrume, nella declinazione dell’arancia candita. La prugna, prima avviluppata dal cacao, a un certo punto conquista una maggiore autonomia, elevandosi in modo non dissonante. Infine, zucchero di canna muscovado e una leggerissima nota balsamica, di mentolo. Complessivamente delizioso.
Palato: Ripropone la dolcezza ravvisata all’olfatto, ancora nelle prugne mature ma anche nelle note fruttate di banana e ananas, a cui si aggiunge un’albicocca mentre l’arancia persiste in una versione liquorosa, stile Gran Marnier. Cacao amaro e una decisa liquirizia bilanciano l’anima dolce, mentre di sfondo vi è un tocco balsamico di mentolo, coerente con l’olfatto anche se più deciso. Un palato degno e piacevolmente equilibrato.
Finale: Medio, innestato sulle medesime note riscontrate al palato e all’olfatto: prugna, banana, molta liquirizia e zucchero di canna su un velo di cera e tocco balsamico.

Un Hampden decisamente elegante, totalmente coerente tra olfatto, palato e finale. Mai aggressivo ma anzi carezzevole, non banale e ricco di carattere. Il lato olfattivo mi ha regalato maggiori emozioni per una struttura molto intensa, ma negli altri comparti si rivela comunque un’espressione valida, risultando anche l’Hampden più “beverino” finora provato. Un guizzo extra mi avrebbe spinto a collocarlo nel mio personale olimpo dei rum, ma siamo ugualmente su livelli molto alti.

Voto: 88/100

starstar

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
  • Premio

Related Posts

Leave a Reply

Cerca per Distilleria

133Whisky & Whiskey
Aberlour
AnCnoc
Antiquary
Arbikie
Ardbeg
Ardmore
Arran
Auchroisk
Balblair
Balcones
Ballantine's
Balmenach
Balvenie
Benrinnes
Benromach
Bimber
Bladnoch
Blair Athol
Bowmore
Brora
Bruichladdich
Buffalo Trace
Bunnahabhain
Caledonian
Cameronbridge
Caol Ila
Cardhu
Chichibu
Chivas Regal
Clynelish
Compass Box
Convalmore
Connemara
Cragganmore
Craigellachie
Crown Royal
Dailuaine
Dalmore
Dalwhinnie
Dufftown
Dumbarton
Eagle Rare
Elijah Craig
Ezra Brooks
Fettercairn
Four Roses
George Dickel
Girvan
Glen Albyn
GlenAllachie
Glenburgie
Glencadam
GlenDronach
Glenfarclas
Glenfiddich
Glen Elgin
Glen Garioch
Glen Grant
Glen Keith
Glenglassaugh
Glengoyne
Glengyle
Glenlivet
Glenlossie
Glenmorangie
Glen Mhor
Glen Moray
Glen Scotia
Glenury Royal
Glenrothes
Glenturret
Glenugie
Hazelburn
Heaven Hill
Highland Park
Hudson
High Spirits
Imperial
Inverleven
Invergordon
Jack Daniel's
Johnnie Walker
Jura
Kilchoman
Kininvie
Lagavulin
Laphroaig
Ledaig
Linkwood
Littlemill
Loch Lomond
Longmorn
Longrow
Macallan
Maker's Mark
Mannochmore
Michter's
Miltonduff
Mortlach
Murray McDavid
North British
Old Crow
Old Fitzgerald
Old Pulteney
Oban
Pappy Van Winkle
Paul John
Port Dundas
Pittyvaich
Port Ellen
Puni
Rosebank
Royal Brackla
St.Magdalene
Scapa
Shinshu Mars
Speyburn
Springbank
Strathmill
Strathisla
Talisker
Teaninich
Teeling
Tobermory
Tomatin
Tullibardine
Yamazaki
Whistlepig
Whyte & Mackay
Widow Jane
Wild Turkey
Writers' Tears
Ignote/Segrete
45Rum
Abuelo
Angostura
Appleton Estate
Bellevue
Bermudez
Brugal
Cadenhead's
Caroni
Damoiseau
Diamond
Dictador
Diplomático
Don Papa
Doorly's
El Dorado
English Harbour
Enmore
Equiano
Flor de Caña
Foursquare
Hampden
Havana Club
Kraken
La Hechicera
Long Pond
Matusalem
Mount Gay
Mulata
Ocean's
Plantation
Port Mourant
Relicario
ReimonenQ
Saint James
Saint Maurice
Samaroli
Santa Teresa
Skeldon
Trinidad
Uitvlugt
Velier Demerara
Velier Royal Navy
West Indies Rum Distillery
Worthy Park
Ignote
5Porto
Dow's
Fonseca
Graham's
Quinta do Vesuvio
Ramos Pinto
11Grappa
Bottega
Cantina del Taburno
Dellavalle
Feudi di San Gregorio
Mazzetti d'Altavilla
Nonino
Poli
Roner
Sibona
Unterthurner
Villa de Varda
10Brandy
A.De Fussigny
Branca
Cardenal Mendoza
Courvoisier
Fundador
Lepanto
Mazzetti d'Altavilla
Vallein Tercinier
Vecchia Romagna
Villa Zarri