graham's vintage portInformazioni:

Tipologia: Vintage Port

Provenienza: Portogallo

Volume alcolico: 20%

Prezzo consigliato: 80 – 150 euro, in base alla disponibilità

Reperibilità: Bassa


Cenni storici e osservazioni personali:

In questo articolo, parlerò di un vino liquoroso di cui molti di voi avranno certamente sentito parlare ma, ahimè, ancora sottostimato nel nostro Paese: Il Porto.

Il Porto è un vino di nobili origini e antichissime tradizioni, molto apprezzato in Inghilterra,Spagna e Germania. I principali imbottigliatori sono Inglesi ma esistono tuttora produttori Portoghesi. Il Porto, infatti, come suggerisce il nome, viene prodotto nei pressi di Oporto, in Portogallo e, precisamente, nella valle del Douro.

Solo i migliori vini di Oporto possono fregiarsi dell’ambito titolo di “Vintage Port”. Mediamente solo tre annate in un decennio vengono considerate talmente buone da poter regalare al mondo del Porto Vintage.

Ovviamente, anche tra i Vintage, ci sono annate migliori e annate “mediocri”. Il vino che sto per recensire è del 1994, un’annata considerata unanimamente superba per il Porto, con potenziale di invecchiamento altissimo.

Nello specifico, il vino che tra poco recensirò è stato prodotto da Graham’s, imbottigliatore attivo dal 1820, che può vantare splendide tenute come la Quinta do Malvedos. La produzione di Graham’s è sempre stata contressagnata da un’altissima qualità, come avrò modo di spiegare recensendo altri prodotti come il suo Tawny invecchiato. Per ora vi basti sapere che sono un amante del Porto Vintage: la sua complessità, le infinite sfumature, a massiccia presenza di frutti rossi, lo rendono un vino principe da fine pasto o da meditazione, delizioso! Può competere con tutti i grandi vini liquorosi de mondo o, meglio, sono gli altri ad essere in perenne competizione per rubargli il trono! Questo vino, il Graham’s Vintage Port 1994, è stato insignito del punteggio di 96/100 dalla prestigiosa rivista Wine Advocate mentre l’altrettanto eminente rivista Wine Spectator l’ha elogiato con 95/100. 

Suggerisco di decantarlo per alcune ore, prima di  berlo. Cinque o sei sono sufficienti per apprezzarlo appieno.

Senza ulteriori indugi, passiamo all’ analisi di questo magnifico Porto:

Note Degustative:

Aspetto: Rosso intenso, tendente al nero. Un tripudio per gli occhi

Olfatto: Sentore di nocciole con marcata presenza di frutti rossi maturi come more, ciligie e ribes.  Ricchezza opulenta e magnifica all’olfatto.Delicatezza multi-strato, un susseguirsi di sensazioni ed emozioni purtroppo indescrivibili testualmente. Non stanca mai.

Palato: In partenza frutti rossi maturi e more che aprono alla presenza di nocciole, una punta di liquirizia e frutta secca tostata. Sontuoso, elegante e corposo. Tannini estremamente morbidi e giusto livello di acidità completano un vino memorabile!

Finale: Lunghissimo e persistente, di notevole eleganza e complessità. Splendidamente bilanciato.

Questo Porto spiega eloquentemente perchè il 1994 sia divenuto un anno storico. Gustato dopo 16 anni in bottiglia, conferma una freschezza e una vitalità impressionante garantendo un potenziale di invecchiamento lunghissimo. Apprezzabile già ora, continuerà ad evolversi almeno fino al 2040, conservato a giusta temperatura e al riparo da fonti di luce esterne.  

Abbinamento ideale: dessert principalmente a base di cioccolato, cioccolato fondente puro o il classico abbinamento britannico con lo Stilton Blue. Perfettamente degustabile anche da solo, da meditazione.

Voto: 95/100

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
  • Premio
  • Premio
  • Premio
  • Premio

Related Posts

Leave a Reply

Cerca per Distilleria

133Whisky & Whiskey
Aberlour
AnCnoc
Antiquary
Arbikie
Ardbeg
Ardmore
Arran
Auchroisk
Balblair
Balcones
Ballantine's
Balmenach
Balvenie
Benrinnes
Benromach
Bimber
Bladnoch
Blair Athol
Bowmore
Brora
Bruichladdich
Buffalo Trace
Bunnahabhain
Caledonian
Cameronbridge
Caol Ila
Cardhu
Chichibu
Chivas Regal
Clynelish
Compass Box
Convalmore
Connemara
Cragganmore
Craigellachie
Crown Royal
Dailuaine
Dalmore
Dalwhinnie
Dufftown
Dumbarton
Eagle Rare
Elijah Craig
Ezra Brooks
Fettercairn
Four Roses
George Dickel
Girvan
Glen Albyn
GlenAllachie
Glenburgie
Glencadam
GlenDronach
Glenfarclas
Glenfiddich
Glen Elgin
Glen Garioch
Glen Grant
Glen Keith
Glenglassaugh
Glengoyne
Glengyle
Glenlivet
Glenlossie
Glenmorangie
Glen Mhor
Glen Moray
Glen Scotia
Glenury Royal
Glenrothes
Glenturret
Glenugie
Hazelburn
Heaven Hill
Highland Park
Hudson
High Spirits
Imperial
Inverleven
Invergordon
Jack Daniel's
Johnnie Walker
Jura
Kilchoman
Kininvie
Lagavulin
Laphroaig
Ledaig
Linkwood
Littlemill
Loch Lomond
Longmorn
Longrow
Macallan
Maker's Mark
Mannochmore
Michter's
Miltonduff
Mortlach
Murray McDavid
North British
Old Crow
Old Fitzgerald
Old Pulteney
Oban
Pappy Van Winkle
Paul John
Port Dundas
Pittyvaich
Port Ellen
Puni
Rosebank
Royal Brackla
St.Magdalene
Scapa
Shinshu Mars
Speyburn
Springbank
Strathmill
Strathisla
Talisker
Teaninich
Teeling
Tobermory
Tomatin
Tullibardine
Yamazaki
Whistlepig
Whyte & Mackay
Widow Jane
Wild Turkey
Writers' Tears
Ignote/Segrete
45Rum
Abuelo
Angostura
Appleton Estate
Bellevue
Bermudez
Brugal
Cadenhead's
Caroni
Damoiseau
Diamond
Dictador
Diplomático
Don Papa
Doorly's
El Dorado
English Harbour
Enmore
Equiano
Flor de Caña
Foursquare
Hampden
Havana Club
Kraken
La Hechicera
Long Pond
Matusalem
Mount Gay
Mulata
Ocean's
Plantation
Port Mourant
Relicario
ReimonenQ
Saint James
Saint Maurice
Samaroli
Santa Teresa
Skeldon
Trinidad
Uitvlugt
Velier Demerara
Velier Royal Navy
West Indies Rum Distillery
Worthy Park
Ignote
5Porto
Dow's
Fonseca
Graham's
Quinta do Vesuvio
Ramos Pinto
11Grappa
Bottega
Cantina del Taburno
Dellavalle
Feudi di San Gregorio
Mazzetti d'Altavilla
Nonino
Poli
Roner
Sibona
Unterthurner
Villa de Varda
10Brandy
A.De Fussigny
Branca
Cardenal Mendoza
Courvoisier
Fundador
Lepanto
Mazzetti d'Altavilla
Vallein Tercinier
Vecchia Romagna
Villa Zarri