Informazioni:

Tipologia: Kentucky Straight Rye Whiskey

Provenienza: Kentucky – U.S.A.

Volume alcolico: 42,4%

Prezzo consigliato: 65 euro.

Reperibilità: Media, disponibile presso diversi store specializzati.

Cenni storici e osservazioni personali:

La distilleria Michter’s data le proprie origini al 1753 quando fu fondata in Pennsylvania da John Shenk, un agricoltore del luogo.  All’epoca era denominata Shenk’s e produceva prevalentemente un rye whiskey che, a quanto pare, era molto apprezzato.  Pare infatti che George Washington, durante la Rivoluzione Americana, si fermò presso la distilleria per acquistarlo per rinfrancare le proprie truppe.

Successivamente, a metà ‘800, Shenk’s fu acquistata da John  Abraham Bomberger, assumendo la nuova demoninazione “Bomberger’s”, in uso per diversi decenni.

Con l’avvento del Proibizionismo iniziarono i problemi per l’allora Bomberger’s: inizialmente costretta a chiudere in base alla legge, nonostante la riapertura dopo l’abrogazione, vide numerosi cambi di proprietà vivendo al contempo una precaria situazione finanziaria per decenni. Negli anni ’50 del ventesimo secolo, il brand “Michter’s” vide finalmente la luce ad opera di Lou Forman, uno dei proprietari della distilleria in quel periodo. Il nome “Michter’s” è infatti nato dalla combinazione dei nomi dei figli di Forman, Micheal e Peter.

La distilleria andò avanti fino al 1989 quando, conseguentemente a una prolungata crisi, dichiarò bancarotta abbandonando le strutture e lasciando apparentemente Michter’s all’oblio, sorte purtroppo toccata a numerose altre realtà.

Fortunatamente, grazie alla visione di due estimatori delle espressioni di Michter’s, la distilleria ebbe nuova vita: Joseph J. Magliocco e Richard “Dick” Newman acquisirono infatti la proprietà negli anni ’90, restaurando il brand e spostando la produzione in Kentucky.

Ad oggi,  Michter’s è una florida realtà con tre impianti produttivi e, nel tempo, è stata insignita di numerosi riconoscimenti.

Presenta un solido core range e numerose espressioni limitate, non tutte facilissime da reperire (alcune solo sul mercato statunitense).

Oggi avrò modo di soffermarmi sul Michter’s Straight Rye Single Barrel, prodotto fortunatamente facilmente reperibile nel nostro Paese, grazie all’importazione della genovese Velier.

Prima di passare alle note degustative, vi fornisco qualche dettaglio extra sull’espressione: Single Barrel, imbottigliato al 42,4%, pur non avendo invecchiamento dichiarato, dovrebbe contenere Rye Whiskey tra i 6 e i 9 anni.  Ovviamente, trattandosi di Rye, il contenuto minimo di segale è il 51%, come da disciplinare. Non ho informazioni più precise sulla composizione, laddove le reperissi sarei ben lieto di integrare.

 

Note di degustazione:

Aspetto: Oro pieno.
Olfatto: Elegante connubio di note fruttate, floreali e speziate che si integrano alla perfezione: succo d’ananas e pesca gialla a proprio agio con una vaniglia non stucchevole e una punta piccante di zenzero, mentre emergono lavanda e delicato effluvio di rose. Dopo alcuni istanti, prorompe una fragrante crostata di mele, via via più incisiva. Sensazione di pane ai cereali appena sfornato, accompagnato da un caramello mai eccessivo e che realizza una suggestione di pop corn caramellati. La componente più dolce si chiude con un flan al mou. 
Palato: Agrumi nella declinazione dell’arancia candita e dei mandarini si fondono a spezie decise ma non invasive, quali zenzero, leggero pepe nero, vaniglia e cannella.  Mai banale, offre anche al palato dei cereali più che piacevoli e perfettamente complementari. Marzapane e sentore di panettone offrono ulteriori spunti a un palato più che degno che non manca di proporre una nota di burro amalgamato al miele. Infine, leggero tocco balsamico, da segale. 
Finale: Medio, molto morbido, con agrumi amari, tocco balsamico, alcune spezie con enfasi su caramello e zenzero.

Rye estremamente valido, ben strutturato e mai banale, non spigoloso ed elegante, risultando al contempo anche molto beverino. Bel modo di introdurre la distilleria Michter’s, in attesa di provare anche le altre espressioni. Ah, dimenticavo, la mia bottiglia proviene dal barile 16K1189 e, presumibilmente, è del 2020.

Voto: 87/100

starstar

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio

Related Posts

Leave a Reply

Cerca per Distilleria

133Whisky & Whiskey
Aberlour
AnCnoc
Antiquary
Arbikie
Ardbeg
Ardmore
Arran
Auchroisk
Balblair
Balcones
Ballantine's
Balmenach
Balvenie
Benrinnes
Benromach
Bimber
Bladnoch
Blair Athol
Bowmore
Brora
Bruichladdich
Buffalo Trace
Bunnahabhain
Caledonian
Cameronbridge
Caol Ila
Cardhu
Chichibu
Chivas Regal
Clynelish
Compass Box
Convalmore
Connemara
Cragganmore
Craigellachie
Crown Royal
Dailuaine
Dalmore
Dalwhinnie
Dufftown
Dumbarton
Eagle Rare
Elijah Craig
Ezra Brooks
Fettercairn
Four Roses
George Dickel
Girvan
Glen Albyn
GlenAllachie
Glenburgie
Glencadam
GlenDronach
Glenfarclas
Glenfiddich
Glen Elgin
Glen Garioch
Glen Grant
Glen Keith
Glenglassaugh
Glengoyne
Glengyle
Glenlivet
Glenlossie
Glenmorangie
Glen Mhor
Glen Moray
Glen Scotia
Glenury Royal
Glenrothes
Glenturret
Glenugie
Hazelburn
Heaven Hill
Highland Park
Hudson
High Spirits
Imperial
Inverleven
Invergordon
Jack Daniel's
Johnnie Walker
Jura
Kilchoman
Kininvie
Lagavulin
Laphroaig
Ledaig
Linkwood
Littlemill
Loch Lomond
Longmorn
Longrow
Macallan
Maker's Mark
Mannochmore
Michter's
Miltonduff
Mortlach
Murray McDavid
North British
Old Crow
Old Fitzgerald
Old Pulteney
Oban
Pappy Van Winkle
Paul John
Port Dundas
Pittyvaich
Port Ellen
Puni
Rosebank
Royal Brackla
St.Magdalene
Scapa
Shinshu Mars
Speyburn
Springbank
Strathmill
Strathisla
Talisker
Teaninich
Teeling
Tobermory
Tomatin
Tullibardine
Yamazaki
Whistlepig
Whyte & Mackay
Widow Jane
Wild Turkey
Writers' Tears
Ignote/Segrete
45Rum
Abuelo
Angostura
Appleton Estate
Bellevue
Bermudez
Brugal
Cadenhead's
Caroni
Damoiseau
Diamond
Dictador
Diplomático
Don Papa
Doorly's
El Dorado
English Harbour
Enmore
Equiano
Flor de Caña
Foursquare
Hampden
Havana Club
Kraken
La Hechicera
Long Pond
Matusalem
Mount Gay
Mulata
Ocean's
Plantation
Port Mourant
Relicario
ReimonenQ
Saint James
Saint Maurice
Samaroli
Santa Teresa
Skeldon
Trinidad
Uitvlugt
Velier Demerara
Velier Royal Navy
West Indies Rum Distillery
Worthy Park
Ignote
5Porto
Dow's
Fonseca
Graham's
Quinta do Vesuvio
Ramos Pinto
11Grappa
Bottega
Cantina del Taburno
Dellavalle
Feudi di San Gregorio
Mazzetti d'Altavilla
Nonino
Poli
Roner
Sibona
Unterthurner
Villa de Varda
10Brandy
A.De Fussigny
Branca
Cardenal Mendoza
Courvoisier
Fundador
Lepanto
Mazzetti d'Altavilla
Vallein Tercinier
Vecchia Romagna
Villa Zarri