Informazioni:

Tipologia: Rum tradizionale.

Provenienza: Trinidad.

Volume alcolico: 70,8%.

Prezzo consigliato: 2500-2800 euro.

Reperibilità: Rara, reperibile presso aste specializzate.

Cenni storici e osservazioni personali:

Stefano Cremaschi è il patron dell’omonima enoteca di Cremona e dello shop online “the whisky roundabout”. Grande appassionato di distillati, in primis rum, ha lanciato alcuni anni or sono la propria linea “The Wild Parrot”, molto apprezzata dagli estimatori.

Oggi tuttavia non mi soffermerò su quegli imbottigliamenti ma su un’altra chicca ugualmente interessante: un Caroni 20 y.o. distillato nel 1996, pochi anni prima della chiusura definitiva della distilleria ed imbottigliato nel 2016. Il cask è stato selezionato da Stefano e l’imbottigliamento è stato realizzato da Velier, celeberrima realtà sulla quale credo sia inutile mi soffermi oltre (anche se a breve tornerà ad essere menzionata per la disamina di tutti gli imbottigliamenti VSGB…). Esaurito da tempo, con una tiratura di 270 esemplari rilasciati a grado pieno record di ben 70,8%, ogni tanto spunta alle solite case d’asta online, raggiungendo quotazioni ragguardevoli, come si evince da Rumbase

Ringrazio Stefano per il campione e procedo alla disamina.

Note di degustazione:

Aspetto: Ambra.
Olfatto: Prugna ricoperta di cioccolato seguita da un rancio simil Cognac, accanto al tipico sentore di catrame di Caroni, in quest’imbottigliamento ben più domo e raffinato che in molti altri, quasi solo a incorniciare gli altri sentori. Datteri secchi contribuiscono ad una dolcezza naturale e mai stucchevole, congiuntamente a zucchero di canna caramellato. Sul fronte fruttato, agrumi canditi nella declinazione delle arance, ma anche un tocco di succo di mandarino. In fundis, un tratto erbaceo e balsamico, tra il rosmarino e il timo, con sprazzi di eucalipto. Con acqua, si aggiunge una nota di cappuccino. L’alcol si percepisce ben poco e a questa gradazione è quasi un miracolo.
Palato: In purezza è decisamente esplosivo, con intenso pepe nero e spezie del legno che invadono il palato pur lasciando trapelare cioccolato fondente e un intenso caffè espresso. Il lato fruttato è quasi svanito, sopravvivendo nella forma di ciliegie e prugne, solo accennate.  Ritorno del tratto simil – Cognac, invero elegante. Con acqua, nettamente più godurioso: il lato speziato si attenua per integrarsi meglio, il cioccolato si amalgama con facilità al caffè e le ciliegie emergono maggiormente. Permane quel tratto di note “sporche” tipiche di Caroni e il tutto è decisamente molto gradevole. Anche in questo caso, l’alcol non è affatto invasivo.
Finale: Lungo, di ciliegie, prugne, cioccolato e caffè espresso.

Ottimo Caroni selezionato da Stefano Cremaschi, con una gradazione che, seppur impressionante, fortunatamente non emerge nemmeno in purezza. Qualche goccia d’acqua, tuttavia, consente  a questo rum di  rendere al meglio le proprie qualità che al palato risultano altrimenti leggermente celate. Non è facile gestire gradazioni di questo tipo, ma il risultato finale è decisamente egregio. Complimenti!

Voto: 90/100

starstarstar

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio
  • Premio
  • Premio
  • Premio

Related Posts

Leave a Reply

Cerca per Distilleria

149Whisky & Whiskey
109Scotch Whisky
Aberlour
Allt-a-Bhainne
AnCnoc
Antiquary
Arbikie
Ardbeg
Ardmore
Arran
Auchroisk
Balblair
Ballantine's
Balmenach
Balvenie
Benrinnes
Benromach
Bladnoch
Blair Athol
Bowmore
Brora
Bruichladdich
Bunnahabhain
Caledonian
Cameronbridge
Caol Ila
Cardhu
Chivas Regal
Clynelish
Compass Box
Convalmore
Cragganmore
Craigellachie
Daftmill
Dailuaine
Dalmore
Dalwhinnie
Dufftown
Dumbarton
Fettercairn
Girvan
Glen Albyn
GlenAllachie
Glenburgie
Glencadam
GlenDronach
Glenfarclas
Glenfiddich
Glen Elgin
Glen Garioch
Glen Grant
Glen Keith
Glenglassaugh
Glengoyne
Glengyle
Glenlivet
Glenlossie
Glenmorangie
Glen Mhor
Glen Moray
Glen Scotia
Glenury Royal
Glenrothes
Glentauchers
Glenturret
Glenugie
Hazelburn
Highland Park
High Spirits
Imperial
Inverleven
Invergordon
Johnnie Walker
Jura
Kilchoman
Kininvie
Lagavulin
Laphroaig
Ledaig
Linkwood
Littlemill
Lochlea
Loch Lomond
Longmorn
Longrow
Macallan
Mannochmore
Miltonduff
Mortlach
Murray McDavid
North British
Old Pulteney
Oban
Port Dundas
Pittyvaich
Port Ellen
Rosebank
Royal Brackla
St.Magdalene
Scapa
Speyburn
Springbank
Strathmill
Strathisla
Talisker
Teaninich
Tobermory
Tomatin
Tullibardine
Whyte & Mackay
Ignote/Segrete
22Stati Uniti
Balcones
Booker's
Buffalo Trace
Bulleit
Catskill
Death's Door
Eagle Rare
Elijah Craig
Ezra Brooks
Four Roses
George Dickel
Heaven Hill
Hudson
Jack Daniel's
Maker's Mark
Michter's
Old Crow
Old Fitzgerald
Pappy Van Winkle
Whistlepig
Widow Jane
Wild Turkey
7Irlanda
Connemara
Powerscourt
Redbreast
Teeling
Whistler
Wild Geese
Writers' Tears
3Giappone
Chichibu
Mars
Yamazaki
8Altre nazioni
Bimber
Crown Royal
Kyro
Lakes
Nantou
Paul John
Puni
Stauning
45Rum
Abuelo
Angostura
Appleton Estate
Bellevue
Bermudez
Brugal
Cadenhead's
Caroni
Damoiseau
Diamond
Dictador
Diplomático
Don Papa
Doorly's
El Dorado
English Harbour
Enmore
Equiano
Flor de Caña
Foursquare
Hampden
Havana Club
Kraken
La Hechicera
Long Pond
Matusalem
Mount Gay
Mulata
Ocean's
Plantation
Port Mourant
Relicario
ReimonenQ
Saint James
Saint Maurice
Samaroli
Santa Teresa
Skeldon
Trinidad
Uitvlugt
Velier Demerara
Velier Royal Navy
West Indies Rum Distillery
Worthy Park
Ignote
5Porto
Dow's
Fonseca
Graham's
Quinta do Vesuvio
Ramos Pinto
11Grappa
Bottega
Cantina del Taburno
Dellavalle
Feudi di San Gregorio
Mazzetti d'Altavilla
Nonino
Poli
Roner
Sibona
Unterthurner
Villa de Varda
10Brandy
A.De Fussigny
Branca
Cardenal Mendoza
Courvoisier
Fundador
Lepanto
Mazzetti d'Altavilla
Vallein Tercinier
Vecchia Romagna
Villa Zarri