Informazioni:

Tipologia: Kentucky Straight Bourbon Whiskey

Provenienza: Kentucky – U.S.A.

Volume alcolico: 45%

Prezzo consigliato: 300 euro.

Reperibilità: Bassa, disponibile presso rivenditori specializzati come Whisky Antique.

Cenni storici e osservazioni personali:

Ezra Brooks è un bourbon creato nel 1957 da Frank Silverman, che si ispirò al Jack Daniel’s per concepire la propria ricetta. Inizialmente prodotto dalla Hoffman Distilling Company di Lawrenceburg, Kentucky, dal 1993 viene realizzato, sempre seguendo la ricetta originale di Silverman, dalla Lux Row Distillers di Bardstown, cittadina rientrante nella cosiddetta “Contea del Bourbon”, così denominata in considerazione della presenza di numerose distillerie (Jim Beam, Heaven Hill, Barton 1792).

L’espressione in disamina odierna, l’Ezra Brooks 100 Months Old (un 8 anni), è stata immessa sul mercato negli anni ’70 del secolo scorso. Commercializzata in decanter di vetro colorato, di cui esistono differenti versioni, è tuttora reperibile presso negozi specializzati come Whisky Antique, a cui devo il gentile campione.

Note di degustazione:

Aspetto: Ambra.
Olfatto: Intensa frutta, tra cui spiccano banane e una ciliegia matura, accompagnata da suadente cioccolato al latte. Un buon cappuccino, poi, impreziosisce un olfatto tendenzialmente dolce, ma mai stucchevole. Da contraltare a tale dolcezza, note “terrose” (terreno bagnato, leggeri funghi). In fundis, liquirizia e un velo di vaniglia. Olfatto decisamente molto intrigante e ben strutturato, come sovente accade nei vecchi bourbon.
Palato: Corpo tra il medio e il leggero, propone una buona complessità con esuberante frutta secca tostata, noci ma soprattutto nocciole, intensa liquirizia (ben più rispetto a quella ravvisata all’olfatto), fragranti cereali quali orzo tostato e pane di segale. Ancora, punta di zenzero e un gradevole succo d’arancia. Anche qui, gran bel risultato. 
Finale: Medio, innestato prevalentemente su frutta secca tostata, liquirizia, spezie del legno e arancia.
Come spesso mi è accaduto per i bourbon realizzati in un periodo ormai lontano, anche in questo caso mi trovo davanti ad un ottimo prodotto. Piuttosto complesso in tutte le sue componenti, manca giusto di un po’ di potenza al corpo, ma credo sia anche normale dopo tutto questo tempo trascorso in un decanter che, è noto, non facilmente conserva al meglio il nettare contenuto al suo interno. Ad ogni modo, ampiamente promosso. 

Voto: 87/100

Riconoscimenti

I seguenti riconoscimenti sono stati attribuiti da "Il Bevitore Raffinato"

  • Premio

Related Posts

Leave a Reply

Cerca per Distilleria

142Whisky & Whiskey
Aberlour
Allt-a-Bhainne
AnCnoc
Antiquary
Arbikie
Ardbeg
Ardmore
Arran
Auchroisk
Balblair
Balcones
Ballantine's
Balmenach
Balvenie
Benrinnes
Benromach
Bimber
Bladnoch
Blair Athol
Booker's
Bowmore
Brora
Bruichladdich
Buffalo Trace
Bunnahabhain
Caledonian
Cameronbridge
Caol Ila
Cardhu
Chichibu
Chivas Regal
Clynelish
Compass Box
Convalmore
Connemara
Cragganmore
Craigellachie
Crown Royal
Daftmill
Dailuaine
Dalmore
Dalwhinnie
Death's Door
Dufftown
Dumbarton
Eagle Rare
Elijah Craig
Ezra Brooks
Fettercairn
Four Roses
George Dickel
Girvan
Glen Albyn
GlenAllachie
Glenburgie
Glencadam
GlenDronach
Glenfarclas
Glenfiddich
Glen Elgin
Glen Garioch
Glen Grant
Glen Keith
Glenglassaugh
Glengoyne
Glengyle
Glenlivet
Glenlossie
Glenmorangie
Glen Mhor
Glen Moray
Glen Scotia
Glenury Royal
Glenrothes
Glentauchers
Glenturret
Glenugie
Hazelburn
Heaven Hill
Highland Park
Hudson
High Spirits
Imperial
Inverleven
Invergordon
Jack Daniel's
Johnnie Walker
Jura
Kilchoman
Kininvie
Lagavulin
Lakes
Laphroaig
Ledaig
Linkwood
Littlemill
Loch Lomond
Longmorn
Longrow
Macallan
Maker's Mark
Mannochmore
Michter's
Miltonduff
Mortlach
Murray McDavid
Nantou
North British
Old Crow
Old Fitzgerald
Old Pulteney
Oban
Pappy Van Winkle
Paul John
Port Dundas
Pittyvaich
Port Ellen
Powerscourt
Puni
Rosebank
Royal Brackla
St.Magdalene
Scapa
Shinshu Mars
Speyburn
Springbank
Stauning
Strathmill
Strathisla
Talisker
Teaninich
Teeling
Tobermory
Tomatin
Tullibardine
Yamazaki
Whistlepig
Whyte & Mackay
Widow Jane
Wild Turkey
Writers' Tears
Ignote/Segrete
45Rum
Abuelo
Angostura
Appleton Estate
Bellevue
Bermudez
Brugal
Cadenhead's
Caroni
Damoiseau
Diamond
Dictador
Diplomático
Don Papa
Doorly's
El Dorado
English Harbour
Enmore
Equiano
Flor de Caña
Foursquare
Hampden
Havana Club
Kraken
La Hechicera
Long Pond
Matusalem
Mount Gay
Mulata
Ocean's
Plantation
Port Mourant
Relicario
ReimonenQ
Saint James
Saint Maurice
Samaroli
Santa Teresa
Skeldon
Trinidad
Uitvlugt
Velier Demerara
Velier Royal Navy
West Indies Rum Distillery
Worthy Park
Ignote
5Porto
Dow's
Fonseca
Graham's
Quinta do Vesuvio
Ramos Pinto
11Grappa
Bottega
Cantina del Taburno
Dellavalle
Feudi di San Gregorio
Mazzetti d'Altavilla
Nonino
Poli
Roner
Sibona
Unterthurner
Villa de Varda
10Brandy
A.De Fussigny
Branca
Cardenal Mendoza
Courvoisier
Fundador
Lepanto
Mazzetti d'Altavilla
Vallein Tercinier
Vecchia Romagna
Villa Zarri